Una parte del loro dovere

Se l'italiano non è un'opinione, annunciare urbi et orbi di essere pronti a collaborare con le autorità civili e promettere una rigorosa selezione dei seminaristi equivale a dire due cose: primo, che fino ad oggi non si è fatto né l'uno né l'altro; secondo, che si cercano di far passare come atti di misericordiosa buona volontà i doveri civili cui dovrebbe attenersi qualsiasi cittadino e l'obbligo di controllo che incombe su chiunque si trovi a dirigere personale impegnato in attività particolarmente delicate come quelle educative.
In parole povere: potevate pensarci prima, e comunque quello che annunciate oggi è semplicemente una parte del vostro dovere.
Date retta, non è proprio il caso di impacchettarcelo come se fosse un favore.

Questo post è stato pubblicato il 30 marzo 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

9 Responses to “Una parte del loro dovere”

  1. ma cosa vuoi, da gente che pensa di essere stata messa lì da "dio"...

    RispondiElimina
  2. Bene, metil. Torna alla tua occupazione principale di mangiapreti a ufo, che ti si addice di più.

    RispondiElimina
  3. Nota bene che la selezione accurata nei seminari consisterà in una caccia alle streghe contro gli omosessuali, nonostante sia ampiamente dimostrato che omosessualità e pedofilia non siano correlate.

    Silvia

    RispondiElimina
  4. Per capire, da dove si evince che si cercano di far passare per atti di misericordiosa buona volontà dei doveri civili? A me sembra semplicemente che si dica, abbiamo fatto un sacco di cazzate fino ad'ora, adesso basta, è il momento di fare qualcosa di serio. Perché qui mi pare che se non fanno niente vengono accusati, se fanno qualcosa vengono accusati lo stesso...senza eccessiva polemica da parte mia, leggo il blog da un po', mi piace e mi sembra tenuto da persone intelligenti, anche se a volte non condivido pienamente quanto scritto (tipo adesso).

    RispondiElimina
  5. omosessualità e pedofilia non sono sovraponibili nè correlati,sicuramente,ma i pedofili e efebofili e strupratori dei diversi orientamenti sessuali agiscono nelle loro diverse realtà e personalità,sono seriali,compulsivi,pazzi scatenati riconducibili a grazi turpe e patoligie,solo delinquenti e pervertiti e così via.
    ok diversi anni fà in un documento un prefetto della dottrina della chiesa scrisse che,riassumo,appariva quanto mai imprudente l'amissione all'ordine di soggetti con orientamento omosessuale radicato-
    ok si evince da studi americani e australiani che i preti epdofili sono omosessuali circa all'82 per 100-
    bene se sta caccia alle streghe l'avessero almeno fatta in obbedienza a quel prefetto forse oggi avremmo meno vittime,non dico li avessero beccati tutti prima dell'ordine sacro(impossibile,i pedofili simulano molto bene la normalità e si confondono benissimo nell'ambiente)ma almeno un bel pò li avessero cacciati prima ecco oggi avremmo meno pervertiti in tonaca talare.
    e dico pervertiti perchè pedofili.
    ciao luca

    RispondiElimina
  6. ma pensate veramente che tutto sto casino sia credibile,accuse a preti morti da 20 anni da parte di gente che oggi ha 60-70 anni,reati prescritti e nessun indagine seria della magistratura possibile.
    qui son soldi signori miei,le storie si possono costruire......
    ma per favore.

    RispondiElimina
  7. Quante accuse, la società sta cambiando c'è una guerra contro i big di tutte le istituzioni per far uscire la verità e poi????

    Una volta che la verità esce fuori...nn succede niente! E che mi vale?????????

    RispondiElimina
  8. http://www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?art_id=900409

    Cioè, fatemi capire... prima vengono stuprati all'interno delle proprie istituzioni, vengono nascosti i fatti, vengono coperti gli autori dei crimini per anni....
    Non è che il numero verde serve loro per andarli a cercare per riempirli di mazzate e farli desistere dalle denunce?
    No perchè ad un certo punto penso male, faccio peccato ma magari ci azzecco.

    Paolo

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post