Un nugolo di famiglie

famiglia
Ricapitolando, scusandomi in anticipo per eventuali omissioni ed invitandovi a comunicarmi eventuali integrazioni: Silvio Berlusconi (Presidente del Consiglio), Daniela Santanchè (Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio), Andrea Augello (Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio), Elio Vito (Ministro dei Rapporti con il Parlamento), Umberto Bossi (Ministro delle Riforme per il Federalismo), Roberto Calderoli (Ministro della Semplificazione Normativa), Franco Frattini (Ministro degli Affari Esteri), Ignazio La Russa (Ministro della Difesa), Altero Matteoli (Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti), Roberto Castelli (Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti) sono divorziati, Sandro Bondi (Ministro dei Beni e delle Attività Culturali) è separato, Mariastella Gelmini (Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) è rimasta incinta prima di sposarsi, Vittoria Michela Brambilla (Ministro del Turismo) ha un figlio nato fuori dal matrimonio e Stefania Prestigiacomo (Ministro dell'Ambiente) ha sposato un divorziato.

Per essere una maggioranza che dovrà difendere i valori cattolici non c'è male.

Questo post è stato pubblicato il 24 marzo 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

59 Responses to “Un nugolo di famiglie”

  1. Sono un tipetto preciso, Fini non ha incarichi di governo.

    RispondiElimina
  2. "Berlusconi ha fatto abortire la moglie al settimo mese di gravidanza" (dove "fatto abortire" non vuol dire che l'ha obbligata a bastonate ma che ha dato il suo beneplacito) dove lo mettiamo fra gli emblemi dei grandi valori cattolici?

    RispondiElimina
  3. Per Gelmini si può ulteriormente precisare che è sposata solo civilmente poiché il marito è divorziato. Non che ci sia nulla di male (e ci mancherebbe). Curiosamente, però, il rito civile fu celebrato nottetempo e fra pochi intimi, presumibilmente per non dare troppa risonanza alla condizione dello sposo. Stranezze di chi si trova a razzolare diversamente da come predica.

    RispondiElimina
  4. beh, poi ci sono anche tutte le meretrici del presdelcons, che non fanno divorzio ma nemmeno fedele rispetto dei valori cristiani....

    Lorenzo

    RispondiElimina
  5. sarebbe interessante un confronto, su questo aspetto, con i governi di centro-sinistra. non che questo dovrebbe essere un criterio di valutazione per un governo, ma visto che insistono tanto...

    RispondiElimina
  6. Sarebbe anche da ricordare che Calderoli si è sposato secondo rito celtico.
    Sicuramente non cattolico.

    Vincenzo

    RispondiElimina
  7. Se tu pensi che a mio nonno, oltretutto partigiano socialista (non craxiano, of course), fu negata la presidenza dell'Inps perché fu il secondo o il terzo divorziato d'Italia... oggi avrebbe un secolo e un pezzetto, ma se fosse vivo i coglioni gli girerebbero comunque.
    Bah.
    Ciao,
    Alessandro

    RispondiElimina
  8. è vero volete mette il noiosissimo Prodi e i comunisti D'Alema e Bersani sposati da tanti anni e con la stessa donna ?? roba da medioevo e fuori da ogni moderna societa'!!!

    RispondiElimina
  9. Io penso che a questo punto ,bisogna tirare fuori tutto questo e invadere tutti i blog.cosi sanno come si comporta la chiesa,(chi difende) penso non abbia fatto una bella cosa.

    RispondiElimina
  10. questi difenndono il diritto all'ipocrisia con associazione dell'allegra brigata del varicano... miodddio qualcuno ha avuto il coraggio di sposare bondi!!!!!

    RispondiElimina
  11. e non dimenticate che la Gelmini è la nipotina del cattolicissimo don Pierino Gelmini...se tanto mi da tanto...

    RispondiElimina
  12. un manifesto 6x6 non sarebbe male

    RispondiElimina
  13. vabbè, che sposare bondi ce ne vuole di fegato,
    ma anche con calderoli e berlusconi,,,,,uno suonato, lìaltro in demenza senile, c'è di che stare allegri

    RispondiElimina
  14. MA CARI COMPAGNI GUARDATEVI A CASA VOSTRA COSA AVETE NELLE LISTE...CULATONI ..TRANSESSUALI..LESBICHE...EX BRIGATISTI...MAMMA MIA FATE PENA SOLO A PENSARVI ...STATTEVENE BUONI E BRAVI E PREPARATEVI AUN ALTRA TROMBATA.....LO SO LO SO CHE VI PIACE EEHHEHEHEH

    RispondiElimina
  15. se dovesse morire Emilio Fede il nostro caro presidente del consiglio dovrebbe comunciare ad usare come tutti la carta igenica

    RispondiElimina
  16. L'incredibile è che si fanno scudo di una moralità inesistente! A cominciare dal Vaticano, moderno don Chisciotte!
    In ogni caso piacerebbe anche a me che l'Areonautica Militare Italiana, con un Airbus 300, mi portasse a casa un'escort! Che figura farei con i miei vicini!
    Bokassa

    RispondiElimina
  17. massa di ipocriti,divorziano, abortiscono o fanno abortire,molti conducono vita piu' che libertina e molti altri assumono sostanze stupefacenti che non centra con la religione ma alla faccia dei bravi cattolici

    RispondiElimina
  18. non sono d'accordo. Il Partito dell'Amore e tale e al ....cuor non si comanmda

    RispondiElimina
  19. meglio culattoni che coglioni

    RispondiElimina
  20. meglio abortire che far nascere dementi

    RispondiElimina
  21. scusate se mi faccio pubblicità, ma sulla Gelmini a tal proposito avevo scritto un post http://ugaciaka.wordpress.com/2010/01/24/gelmini-e-matrimonio/

    RispondiElimina
  22. ci sarebbe anche pf casini (che della coalizione ha fatto parte) che difende a spada tratta la famiglia (lui che di famiglie ne ha 2 o 3?)

    RispondiElimina
  23. Ma è il partito dell'Amore.........
    Comunque da che pulpito......tutti quei pretoni e vescovi che in tutto il mondo hanno "inc......ato" ragazzini......
    Pazzesco!

    RispondiElimina
  24. Una domanda che esula dal problema: perchè i Berluscones hanno sempre sentimenti di pena nei confronti di chi non la pensa come loro? Come mai questo complesso di superiorità? Eppure il non avere il seppur minimo senso di critica nei confronti del loro impresentabile dio non è certo sintomo di molta intelligenza.

    RispondiElimina
  25. è grave che ci sia tutta sta ipocrisia ma chi gli stà insieme e li vota deve essere un masochista e pervertito.

    RispondiElimina
  26. MA COSA VI ASPETTAVATE DA COSTORO - CHI SCOMMETTEVA UN CENTESIMO CHE QUESTI AVREBBERO OCCUPATO IL POTERE
    SARA' MOLTO DIFFICILE SE NON IMPOSSIBILE CHE POSSONO LASCIARE
    LE POLTRONE SULLE QUALI SI SONO BEATAMENTE APPOLLAIATI E MAN-
    GIANO CON SOMMA AVIDITA'

    RispondiElimina
  27. SETE NA MASSA DE ROSICONI= COGLIONI NU N'AVETE PIU' ARGOMENTI,TANTO PRIMA O POI SPARIRETE V'E SENCHIAPPETTA DI PIETRO:SETE PIENI DE FROCI E LESBICHE E DE ROTTI IN C...LO

    RispondiElimina
  28. perchè gasparri non è stato beccato a trans????????????? e silvio che sembra una battona della tangenziale? e l'umberto che non gli tira piu che fa???'lo becca in c.......oooooooooooooo

    RispondiElimina
  29. la banda berluscones prende al volo quello che dice il vaticano basta che sia contro gli avversari!! si vergognassero a parlare!!

    RispondiElimina
  30. ma fateci il piacere berluscones del c..o che sembrate tutte mezze fighette incipriate neanche

    RispondiElimina
  31. Il vero cattolico è quello che ama, loda il Signore e segue ni suoi insegnamenti facendo proprie le parole del Vangelo "Date a Dio quel che è di Dio, date a Cesare quel che è di Cesare". Non chi dice Signore, Signore entrerà nel regno dei cieli machi segue gli insegnamenti e la parola del Vangelo.

    RispondiElimina
  32. ammazza quanto livore.... ma non eravate il "popolo dell'amore"?!? e parlate di rosicare?!?

    per quanto riguarda gli epiteti sugli omosessuali, mi sa che prima o poi avrete una bella sorpresa... :)

    RispondiElimina
  33. Buonasera,
    Ho letto con piacere tutti i commenti e noto che, come costume, quando non possono impedire agli oppositori di parlare, i simpatizzanti di Berlusconi, con elevato senso civico, insultano e si celano nell'anonimato: ogni considerazione è superflua. Il vero problema dell'Italia non è Berlusconi ma sono coloro che a tutti i livelli lo sostengono
    Cordiali Saluti
    Enea Carlo Zanoli
    enea zanoli@alice.it

    RispondiElimina
  34. Perchéeee?
    sicuramente per l'aumento dei privilegi tradizionali già cospicui e i soldi,che il governo gli assicura !

    RispondiElimina
  35. Vorrei dire a questi nuovi paladimni della fede cattolica che, essendo io un cattolico credente, penso che dovrebbero riflettere su queste parole "Fratello perchè guardi il pelo nell'occhio del vicino e non guardi la trave che pende dal tuo occhio?" - Non intendo giudicare nessuno ma non mi va nemmeno che degli ipocriti- che dovrebbero essere cacciati dal tempio, in tutti i sensi- si ergano a difensori dei valori cristiani. Quanto al cardinale Bagnasco vorrei ricordargli, così come a casini, che la sua è una grave ingerenza negli affari di uno Stato libero e democratico(ma lo è ancora?). Antonio

    RispondiElimina
  36. RICORDIAMOCELO NELLA COMPILAZIONE DEL 730 .NIENTE 8XMILLE ALLA CHIESA CATTOLICA ,NE ALLO STATO .

    RispondiElimina
  37. Premetto che ho uno zio sacerdote che vota PD,speriamo non lo scopre il vaticano ahahaah.
    Comunque il vero cattolico è fedele fino a che morte non lo separa e non va a ESCORT.

    RispondiElimina
  38. Ricordo il vecchio curato che mi massaggiava l'uccellino e mi diceva: Non aver paura non è peccato anche S. francesco parlava con gli uccelli.

    RispondiElimina
  39. C'è un poveraccio che ogni tanto interviene con un turpiloquio tipicamente !"padano" o meglio "bossiano" o meglio ancora "berlusconiano". E' evidente che come dentifricio è solito usale la m.....per cui questo è il genere di persone che si meritano a pieno titolo questo governno di m.....

    RispondiElimina
  40. olocaustico ha detto: se si mette sulla moralità cattolica, nessuno, ma proprio nessuno, nel centro destra, a cominciare da casini, può portare la bandiera della chiesa!tutti fasulli e ipocriti......è per quello che gli italiani li votano....sono come loro!

    RispondiElimina
  41. olocaustico ha ridetto:ma perchè virgilio ha chiuso i commenti??????...era così divertente leggere quelli dei destri che non sapevano dire altro che meno male che silvio c'è (morto)

    RispondiElimina
  42. AL MOMENTO DELO VOTO SI SPERA CHE GLI ITALIANI FACCIANO RICORDARE A QUESTI SIGNORI(I BERLUSCONES)CHE E' ORA DI PARLARE DI COSE UTILI ALL'ITALIA NO SOLO A SUA MAESTa'

    RispondiElimina
  43. Sono d'accordo al 2000% con quello scritto dal sig.Enea Zanoli, cioè la colpa non di Berlusconi che tira solo acqua al suo mulino ma dei "Talebani" (chiedo sacusa ai Talebani) che li votano e non si rendono conto di cosa ci propinano.

    RispondiElimina
  44. Ma qualcuno di voi lo sapeva che Berlusconi, quando ancora era sposato con Carla Dall'Aglio, ha messo incinta Veronica Lario? Ma soprattutto... lo sapevate che lei e Silvio hanno deciso di interrompere la gravidanza al 7o (SETTIMO) mese perchè il nascituro sarebbe nato con delle malformazioni?? Perchè nessuno glielo rinfaccia mai??

    RispondiElimina
  45. forze negli schedari segreti. che gli servono a tenere per le palle,le persone piegandole ai suoi interessi, altrimenti DIO ci salvi,se cosi non fosse. vista la campagna intrapresa dalla stampa contro i pedofili appartenenti al clero. giustificando in parte l'intromissione della chiesa, venendo meno ai patti lateranenzi, interferendo nella politica sotto elezioni, a favore del (PDL) ha danno dell'opposizione. ho stanno diventando tutti pazzi. e come successe a MARRAZZO che si è dimesso dopo una telefonata fatta da berlusconi dove lo informava di non avere fatto pubblicare una sua foto compromettente.

    RispondiElimina
  46. che bravi 1.berlusconi 2x mogli tante esccort, detto tr....a 2russa x mogle compaga fini x mogle compagna tutta casa e chiesa cassini bossi ect,ect,ect. basta chi sono per parlare di dio e di volori

    RispondiElimina
  47. MARIO LE REGOLE VALGONO PER IL POPOLINO PAGNOTTISTA è IGNORANTE L'ORO SONO ESCLUSI, SONO QUELLI CHE DIFENDONO LA CHIESA DAI COMUNISTI MANGIA PRETI E MANGIA BAMBINI.NON DIMENTICHIAMOCI CHE GESùNON AVEVA GRANDE CONSIDERAZIONE PER I MINISTRI DELLA CHIESAPERCHè SONO I PRIMI CHE SI VENDONO PER UN Pò DI POTERE

    RispondiElimina
  48. fantastico il commento qui sopra :)
    comunque concordo: l'unico problema sono quelli che votano Berlusconi.
    Qualcuno mi ha suggerito di rileggere '1984' di George Orwell, che calza a pennello rispetto alla situzione politica italiana di oggi, robe da far venire i brividi!

    RispondiElimina
  49. Quelli del PDL sono una banda di ipocriti, e su questo non ci piove. Tra l'altro il capo della banda non segue i tanto sbandierati "principi cristiani" neanche per quanto riguarda aspetti come l'onestà ed il rispetto delle leggi (figuriamoci...)
    Ma in tutto questa bolgia i peggiori di tutti, i più falsi ed ipocriti tra i falsi e gli ipocriti, sono i capi della chiesa cattolica, i quali, per danaro e potere, sono tenacemente aggrappati alle sottane di qusti personaggi miserabili.
    Della serie..come svendere (per la miliardesima volta...) Gesù Cristo per 30 denari!!!
    Saverio da CZ

    RispondiElimina
  50. pensate bene prima di votare

    RispondiElimina
  51. Ma quello è davvero il titolo e l'occhiello del Giornale? Giuro che mi sembrava uno scherzo!

    Giustificano una mossa scorretta, ma anche illegale, ammettendo pure che è senza precedenti, e poi forniscono la solita motivazione della difesa? Le stesse stronzate che si possono dire per giustificare una marcia su Roma o qualsiasi altro atto di violenza. Se non fermiamo questi criminali saranno cavoli per tutti.

    RispondiElimina
  52. POVERA ROMA....
    POVERO LAZIO...
    ALLA REGIONE LAZIO TRAVOLTO DALLO SCANDALO E DALLA VERGOGNA E' DOVUTO ANDARE VIA UN
    CUL*ATT*ONE
    ORA LA SINISTRA VUOLE SOSTIRUIRLO CON UNA CHE PER ANNI SI E' BATTUTA PER LA..
    DRO*GA LIBERA
    DRO*GA GOGO
    ......
    FAREMO LA FINE DI QUELLO CHE PER FAR DISPETTO ALLA MOGLIE SI TAGLIO' GLI ATTRIBUTI MASCHILI.
    ..............
    UNA DOMANDA FARESTI SALIRE TUO FIGLIO SULLO SCUOLABUS GUIDATO DA UN DORGATO ????
    ...
    RIFLETTETE...
    ........
    POVERA ROMA ....POVERO LAZIO... POVERI NOI

    RispondiElimina
  53. Qui ci sono persone più o meno intelligenti, più o meno educate che commentano quanto hanno letto su Internet e sui giornali, (magari ne leggono, come me, anche più di uno per essere sicuri di farsi un'idea il più chiara possibile). Purtroppo una parte dei votanti soprattutto quelli degli strati meno scolarizzati, i cosidetti "coatti" e le persone più deboli e ignoranti (nel senso di non sapere) sono quelli più influenzabili dalla televisione (mi sono occupata per anni di pubblicità e conosco bene i meccanismi usati magistralmente da berlusconi)che ormai è stata occupata quasi totalmente dal regime di b. E' così che guadagnano consensi dal popolino.

    RispondiElimina
  54. anonimo... visto che stai copiando lo stesso commento su una marea di blog, dal prossimo in poi puoi almeno correggere gli errori di battitura??

    no, perchè dimostreresti di aver letto quello che scrivi....

    a forza di copia-incolla lo vedi che succede? che te sei copiaincollato pure le altrui idee

    RispondiElimina
  55. e bello leggere cio che scrivete ma comunque il berlusca rimarra sempre un super ladrones

    RispondiElimina
  56. ma siamo davvero tutti dei coglioni gli ITALIANI a votare Silvio Berlusconi che fa propriorima con 'ONI' Svegliamoci e diamo una svolta,mandiamo a casa il padrone

    RispondiElimina
  57. tornare a votare, scelta obbligatoria. con la speranza serva a dare un segnale, chiaro e forte, a chi governa e all'opposizione, che è giunta l'ora di lavorare x il popolo, lasciando l'interesse personale, e delle lobby, che hanno foraggiato per ben 62 anni, ha danno di tutto il popolo. stanco di assistere a sceneggiate , che servono a incantare solo gli allocchi, lasciando tutto comè, chiunque sia al governo. ultimo avviso, prima delle prossime politiche , se ci arriviamo

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post