Un premio per il prete pedofilo

Un mesetto fa vi segnalavo lo strano atteggiamento della Curia di Bologna, che si rifiutava di rivelare agli inquirenti dove si trovasse un prete condannato a sei anni e dieci mesi per molestie sessuali sui bambini dell'asilo che dirigeva.

Ecco, oggi si viene a sapere che quel prete non è stato semplicemente trasferito, ma addirittura promosso ad un incarico più prestigioso.

Che volete che vi dica, si vede che per i nostri amici porporati la lotta alla pedofilia è più efficace se viene condotta a forza di premi.

Questo post è stato pubblicato il 19 marzo 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Un premio per il prete pedofilo”

  1. Bah...Oramai non mi stupisco più di nulla quando ci sono in mezzo le tonache...
    Già la logica non è il loro forte, aggiungici un pizzico di marpioneria ed ecco che cose come queste diventano la norma...

    RispondiElimina
  2. è una pura questione di coerenza: non pretenderai che cambino dall'oggi al domani?

    RispondiElimina
  3. A me pare che questi cambino idea solo quando c'è da guadagnar qualcosa...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post