I dubbi che ti vengono

A me Berlusconi il messaggino per invitarmi alla manifestazione di Roma non l’ha mandato.

Comincio a sospettare di non essere più abbastanza figa.

Galatea

Questo post è stato pubblicato il 20 marzo 2010 in ,,,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

9 Responses to “I dubbi che ti vengono”

  1. Eh, siamo troppo cozze per lui. Su, non abbattiamoci...

    RispondiElimina
  2. Bleek: Hai ragione, le mie pubbliche relazioni dovrei affidarle a Tarantini. :-)

    RispondiElimina
  3. Ihih...Galatea se hai compiuto 18 anni è dura mi sa!

    RispondiElimina
  4. Ma no ma no... non abbattetevi Donne, la realtà è, per prima cosa che non vi ha viste, ma aveva solo il numero di cell, secondo, credo che stia a riposo per qualche giorno, infatti non solo i grandi impegni, ma sta riassorbendo la scoperta che non era lui a conquistare con il suo sguardo, tutte le donne che ha avuto, ma compensi, bustarelle, posti in politica televisione e simili.
    Capirete che grande delusione.
    Cmq ha detto che vuol fare le riforme, per vostra fortuna non vuol rimettere il diritto di prima notte ihihihhi

    RispondiElimina
  5. Era troppo impegnato a spargere amore nel mondo.

    RispondiElimina
  6. Dopo il pesce pagliaccio... il dittatore pagliaccio.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post