E fu così che alla fine ci scappò il gioco: alla ricerca delle firme!

Sei anche tu un acceso sostenitore della democrazia oltre la burocrazia (e anche la gastronomia)? Ritieni ingiusto che una lista non possa presentarsi alle elezioni per un panino con la mortazza? Ti sei rotto di tutte queste leggi, norme e regole che servono solo ai giudici comunisti per azzerare la volontà popolare? Allora cimentati nel gioco che ho creato apposta per te: aiuta Alfredo Milioni a raccogliere tutte le firme, evitando i violenti attacchi degli squadristi radicali e rifocillandolo a forza di panini! Per muoverti usa i tasti direzione, per saltare la barra spaziatrice, per far uscire fuori le leccornie grazie ai quali diventerai grande e grosso dai una bella capocciata sui mattoncini con il panino. E mi raccomando: raccogli tutte le firme!



Questo post è stato pubblicato il 12 marzo 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

16 Responses to “E fu così che alla fine ci scappò il gioco: alla ricerca delle firme!”

  1. OT http://www.corriere.it/politica/speciali/2010/elezioni/notizie/dipietro_mentana_condicio_ab7b287c-2ddf-11df-ab2a-00144f02aabe.shtml
    nuove intercettazioni per il premier

    RispondiElimina
  2. Scusa l'OT Alessandro ma credo che questo ne valga la pena, anceh in vista delle elezioni nel Lazio:

    http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/158684/roma-museo-fantasma-in-vaticano.html

    RispondiElimina
  3. aaaaaaaaaaaaaaaaaaaagggghhh... pannella mi ha accoppata già dieci volte!!!!!

    RispondiElimina
  4. @Metilparaben: fantastico!

    @Fabristol: passi pure che è roba del Padrone, ma appena ho sentito parlare di "quadri del Borromini" ho staccato. -_-'

    RispondiElimina
  5. Per Tommy

    Ehhh non ti aspettare alta cultura da Le Iene! :D

    RispondiElimina
  6. Allucinantemente geniale.
    Nient'altro da dire. Se non che i Pannella sono davvero cattivi ce n'è uno che insidia parecchio.
    Nel livello due fa lo sciopero della fame?

    RispondiElimina
  7. Mai divertito tanto .. azzeccata la musica

    RispondiElimina
  8. ok adesso sta a me, uomo che ha appena scoperto grazie a questo gioco il suo animo da squadrista radicale, riportarvi sulla retta e conscienziosa via:
    http://riciardengo.blogspot.com/2010/03/chi-trova-un-amico-trova-un-tesoro_12.html

    RispondiElimina
  9. io sono idiota! mi stavo giusto compiacendo di come saltavo sui panini ed evitavo i radicali ...quando mi sono accorta che a giocare era il "demo"....sono idiota...abbattetemi....:(

    RispondiElimina
  10. Guarda cretino che è tutto un giochetto fatto per lanciare il voto e far andara a votare i coglioni come te.
    Poi vinca PD o PDl sempre quello è.
    Nel senso che ogni volta che il PD vince e governa fa esattamente le stesse cose fatte dal PDL.
    L'importante è che i coglioni vadano a votare per aumentare la percentuale dei votanti e proclamare che c'è la democrazia.
    PIU' GENTE ENTRA PIUì BESTIE SI VEDONO.

    RispondiElimina
  11. Il PD è esattamente uguale al PDL ed ogni volta che ha vinto le elezioni ed ha governato ha fatto esattamente le stesse cose fatte dal PDL.

    Gli unici italiani per cui ha una qualche importanza che vinca il PD invece del PDL sono quelli che traggono vantaggi concreti (leggasi poltrone ed incarichi..) dalla vittoria del PD.

    Polemiche sulle liste, leggine, insulti, botte.

    Sono tutti trucchi studiati e messi in atto insieme da PDL e PD per aizzarvi e mandarvi a votare.

    PDL e PD sono come due pugili che fingono di prendersi a botte già durante la conferenza stampa che precede l'incontro per far credere che sarà un incontro vero e violento, allo scopo di attirare gente ed aumentare il numero degli spettatori paganti.

    Sono come quelli che propagandavano il circo quando il circo arrivava in una città.

    VENGHINO SIORI VENGHINO !
    PIU' GENTE ENTRA PIU' BESTIE SI VEDONO !!

    Sbagliano a consegnare le liste.
    Poi fanno le leggi.

    Poi fanno le polemiche sulla legge.
    Poi se insultano e se menano.

    E' soltanto un modo per aizzarvi, mandarvi a votare ed aumentare la percentuale dei votanti, per poi usare la percentuale di votanti così ottenuta per garantire l'esistenza della democrazia.

    VENGHINO SIORI VENGHINO !

    PIU' GENTE VA A VOTARE PIU' POSSIAMO DIRE CHE C'E' LA DEMOCRAZIA !

    RispondiElimina
  12. In realtà la democrazia intesa come sovranità popolare ed eletti che rappresentano gli interessi del popolo nelle società della produzione e del consumo non esiste e non è mai esistita.

    I partiti sono finanziati dalle aziende della società della produzione e del consumo.

    I partiti scelgono i candidati tra quelli più disponibili a votare a comando.

    La funzione dei cittadini è quella di andare a votare per permettere di garantire, con un'alta percentuale di votanti, che "esiste la democrazia".

    Per portare la gente al voto si usano due metodi:

    1) Lo zoccolo duro dei votanti è composto da quelli che traggono da ogni schieramento raccomandazioni, posti di lavoro, pensioni di invalidità, a volte anche una busta della spesa o una bolletta pagata e da quelli portati a votare da mafia, camorra, ndrangheta et cetera.

    2) Allo zoccolo duro si aggiungono i coglioni che vengono portati a votare simulando "scontri epocali" fatti di polemiche, insulti e violenze tra schieramenti che in realtà, poi, una volta eletti, faranno le stesse identiche cose.

    Lo schieramento che vince governa per le aziende di riferimento, beccando mazzette e tangenti, e monetizzando il potere ottenuto col voto.

    Chi governa, indipendentemente dallo schieramento che va al governo, governa per le aziende di riferimento, quelle che finanziano i aprtiti e pagano le tangenti per ottenere appalti.

    QUESTA E' LA COSIDDETTA "DEMOCRAZIA".

    Piercamillo Davigo, il giudice di Mani Pulite dichiara:

    "Se si inserisse il test d'integrità i partiti politici italiani sarebbero decimati"

    Per TEST D'INTEGRITA' si intende mandare un agente delle forze dell'ordine ad offrire una tangente a ministri, sottosegretari, deputati, senatori, consiglieri regionali, provinciali e comunali.

    La prenderebbero tutti.

    La mazzetta la beccano tutti.

    La tangente la beccano tutti.

    I partiti si oppongono a fare leggi contro la corruzione..
    I partiti non vogliono essere sottoposti alla legge..
    Tutti i partiti.
    Tutti gli schieramenti.

    Il potere politico è un modo per far soldi, al punto che si investe sull'acquisto di tessere di partito per ottenere poltrone, convinti che sia un "buon investimento", nel senso che poi non solo si rientra della somma spesa ma si guadagnano un sacco di soldi.

    RispondiElimina
  13. Liberatevi dalla condizIone penosa di sudditi e di consumatori coatti.

    Recuperate la vostra dignità di esseri umani liberi.

    Liberi di non votare per chi non vi rappresenta.

    Liberi di non consumare ciò di cui non avete bisogno


    1) NON ANDATE A VOTARE

    Il vostro voto serve solo per alzare le percnetuali di voto ed usarle per sostenere l'esistenza di una democrazia che in realtà non esiste.
    La democrazia è sovranità popolare.
    La democrazia è rappresentanza del popolo e dei suoi interssi da parte degli eletti.
    In Italia non esiste più nessuna di queste due condizioni.

    2) RIDUCETE I CONSUMI

    Per la società della produzione e del consumo, di cui la cosiddetta "democrazia" è uno strumento, voi siete soltanto consumatori.
    Servite soltanto a consumare per tenere alti i consumi e la produzione, ed aumentare i profitti di chi produce.

    Liberatevi dalla condizione penosa di sudditi e consumatori coatti.

    Recuperate la vostra dignità di esseri umani liberi.

    Liberi di non votare per chi non vi rappresenta.

    Liberi di non consumare ciò di cui non avete bisogno v

    RispondiElimina
  14. Che bel cognome : " Milioni "
    " Alfredo " invece.......
    Superics
    PS: siate più sintetici .

    RispondiElimina
  15. Beh, questo video è geniale,
    http://www.youtube.com/watch?v=ILoZ7FM_Eb4
    Complimenti agli autori!!!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post