Dio siamo noi



Maddalena Balsamo

Questo post è stato pubblicato il 28 novembre 2009 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

9 Responses to “Dio siamo noi”

  1. per carità divina. Io questa non la sopporto. Anche fosse il verbo incarnato penserei: quante cazzate

    RispondiElimina
  2. Ma questa, che si sente Dio in terra, si è mai riascoltata dopo aver detto delle grandissime cazzate?
    Se noi siamo Dio, allora tu cosa sei?
    Ho capito che il tuo Dio è solo Marrazzo!!

    RispondiElimina
  3. Chiariamo subito un concetto, nessuno vi obbliga a guardare..

    RispondiElimina
  4. Io sono agnostico.

    RispondiElimina
  5. il problema sarà quando marrazzo tornerà in rai: dovranno trovare la traNsmissione adatta

    RispondiElimina
  6. Ancora con questa storia che voi ce l'avete su con Marrazzo in quanto puttaniere o in quanto cattolico incoerente? Guardatevi allora il sito di Grillini che ha difeso Marrazzo! Riguardo all'incoerenza dei politici che si dicono contro la prostituzione ma poi vanno con trans a pagamento allora perchè non avete mai fatto caso all'incoerenza di uno come Bossi che ha la moglie meridionale ma si è sempre detto contro i meridionali! Forse che anche voi notate l'incoerenza degli uomini politici solo quando riguarda fatti pruriginosi a sfondo sessuale? Non sarà che siete un pochino sessuofobi anche voi? Un tipo perplesso.

    RispondiElimina
  7. E poi se dite che Marrazzo deve chiedere scusa a sua moglie per averle fatto le corna, ma forse che valgono anche le corna fatte con omosessuali? Agli uomini di questo sito io chiederei, ma se voi scopriste vostra moglie a letto con una donna davvero vi sentireste cornuti come se votra moglie vi tradisse con un uomo? Ed allora perchè mai la moglie di Marrazzo dovrebbe sentirsi cornuta? Da un tipo sempre più perplesso.

    RispondiElimina
  8. Ecco perchè ho problemi di autostima...io non ci ho mai creduto in dio!

    RispondiElimina
  9. Ciao Mia Cara Maddalena, purtroppo dire che siamo dio, oggi non è ancora comprensibile per chi è vincolato dall'identità relativa inconsapevole. Non curarti degli attacchi che ti fanno, poichè ciò che è vivo riconosce se stesso, ciò che è distorto ha paura di ciò che è vivo perché lo soffoca dentro di sè.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post