Inquisizione trentina


A Trento, nei locali della Regione, vengono appesi crocifissi e rimossi nudi di donna.

Una bella pira da destinare ai roghi per le streghe no, eh?

Questo post è stato pubblicato il 11 novembre 2009 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

22 Responses to “Inquisizione trentina”

  1. Fanno tanto i gradassi, poi quando vedono un culo o una tetta si spaventano, che dire...leghisti.

    ps: la morte del celodurismo uh uh uh

    RispondiElimina
  2. informati meglio, ignorante
    la faccenda delle streghe è una leggenda nera messa in giro ad arte dall'illuminismo massone
    ma ormai innumerevoli e auteroveoli studi hanno fatto giustizia

    è solo una leggenda una menzogna diventata vera a furia di essere ripetuta
    e poi ci sono gli allocchi come te a ripeterla a pappagallo

    RispondiElimina
  3. Illuminismo massone?
    Autorevoli studi?
    Citali, va','sti studi, sono curioso...

    RispondiElimina
  4. E il Malleus Maleficarum l'ha scritto Darwin come parte del suo piano per delegittimare la Chiesa e conquistare il mondo, ecco.

    RispondiElimina
  5. La tua pochezza culturale è tale che nemmeno sai che in materia c'è un vasto risaputo dibattito non solo negli ambienti accademici, perfino sulle terze pagine dei giornali
    e' stato appurato dalla storiografia che ci fu una sovrastima enorme e capziosa delle vittime dell'inquisizione, con cifre che sono state gonfiate ad arte in modo abnorme
    non c'era alcuna prassi della caccia delle streghe! episodi di di cronaca nera tipo garlasco o cogne sono stati eletti a simbolo di un epoca e moltiplicati per 1000

    E' una cosa di cui si parla e discute da 15 ani e tu non ne sai nulla
    eppure basterebbe wikipedia, che anche se è un sito assolutamente di parte è costretta a citare certi studi e certe conclusioni della storiografia

    RispondiElimina
  6. E il problema è il numero effettivo delle vittime o il fatto che queste fossero anche solo processate (ma almeno alcune torturate, e almeno alcune uccise) per un reato immaginario?

    E il clima che questo creava, di timore e di sospetto anche verso i propri vicini? E il terrore di venir denunciati, senza ragione ma anche senza la possibilità di dimostrarsi innocenti?

    E tutto per l'amore incondizionato del clero verso il proprio potere.

    RispondiElimina
  7. Lascia stare, con certi personaggi è inutile.

    RispondiElimina
  8. vedo che svicoli, metil
    d'altronde non hai argomenti rinunci perchè non ne sai nulla e nemmeno hai l'umiltà di documentarti
    troppo facile così

    andrea, rileggi quello che ho scritto

    RispondiElimina
  9. Ho letto bene quello che hai scritto, conosco le fonti, per questo cercavo di farti che il punto non è la quantità.

    Metil: Lo so, non è il primo con cui ho a che fare, ma mi diverte che il loro argomento sia "non ne hanno ammazzati poi tanti". Doveva usarlo anche la Franzoni: "Dopotutto, ne ho ammazzato solo uno". Gente buffa.

    RispondiElimina
  10. *farti notare, ovviamente

    RispondiElimina
  11. Ma cosa credi di aver scritto? La vecchia solfa della leggenda nera? La conosciamo da anni, non temere. Credi davvero di averci messo a parte di una novità, citando la più trita delle pseudodifese cattoliche contro ciò che la storia ha documentato?
    Quando è stato appurato dalla storiografia che le cifre erano gonfiate? Chi lo ha appurato? E quanto è attendibile? Andiamo, non prenderci per scemi: per sfoderare i soliti trucchetti da quattro soldi sei capitato nel posto sbagliato.
    Riserva questi mezzucci per gli ignoranti (quelli veri), e lascia correre il confronto culturale: dammi retta, non ti conviene affatto.
    E dulcis in fundo: vedo che utilizzi comodamente il nome degli altri (che si firmano) ma ti guardi bene dall'indicare il tuo.
    Questo fa parte dell'essere cattolici?

    RispondiElimina
  12. andrea allora vedo che non ci fai, ci sei
    il punto non è quanti ne hanno ammazzati anche se certo non è secondario
    il punto è che il fenomeno è qualitativamente diverso da quello che si dice
    è come se dicessi che siccome c'è stato il caso del povero cucchi, se ne deduce che le democrazie del 21 secolo praticano sistematicamente il martirio dei drogati
    chiaro che non è vero
    certo se scrivi che invece di 5 casi l'anno sono 1000 cambia molto

    metil: per me la riabilitazione della storia cristiana non è una novità, per te secondo me si , altrimenti non tireresti fuori un argomento evidentemente falso
    roba che se ne parla perfino sul corriere della sera
    se c'è qualcuno che farebbe meglio a lasciar stare il confronto culturale sei proprio tu che hai la presunzione di dire che 20 secoli di cristianesimo sono stati una frode per gli sciocchi
    tutti scemi, eh? pure newton, dante, pascal, s tommaso, bach, giotto,giustiniano,
    tutti sciocchi e l'unico furbo sei tu
    sei tu che tratti per scemi milioni di uomini e donne
    facendo tu la figura dello scemo

    RispondiElimina
  13. Decidono i miei lettori che figura faccio, anonimo.
    Se è quella dello scemo, non mi leggeranno, altrimenti sì.
    Ragion per cui, mettiti l'anima in pace.
    Ciao.

    RispondiElimina
  14. Metil fa la figura di chi cerca di diffondere della buona controinformazione. CHe nel 2012 sara' obbligatorio il digitale terrestre pure a casa mia nun me ne frega na ceppa, perchè finchè ci saranno persone come MEtil avro' sempre il piacere di pagare internet.

    RispondiElimina
  15. Complimenti Anonimo, sei riuscito in un sol colpo ad unire la completezza documentaristica di Dan Brown e lo storicismo retroculturale di Federico Moccia

    RispondiElimina
  16. Per non parlare del fatto che anche un corretto uso delle virgole e del fraseggio non sarà forse strettamente necessario all'accertamento della verità, ma insomma ad alcuni di noi non dispiace. Poi noto con piacere che l'anonimo esperto di esegesi medievale tralascia il versante 'eresia'. Strano, perché ricordo che anche con quella a suo tempo l'Inquisizione ebbe il suo bel da fare. Ma si vede che anche lì le fonti sono controverse.

    RispondiElimina
  17. Anonimo ma da che fonti provengono le tue informazioni....questa è storia e documentata anche.....Per oltre 500 anni la chiesa cattolica ha imposto la propria supremazia spirituale con la violenza, eliminando fisicamente ogni oppositore dalle zone sotto la sua influenza politica.

    In tempi recenti, qualcuno prova ad operare una sorta di "revisionismo storico" per tentare di negare il crudele sterminio di milioni di persone.

    Tuttavia, poichè tali crimini non erano dovuti a "deviazioni" occasionali, ma rappresentavano pienamente l'ortodossia cattolica, col pieno consenso dei vari papi coinvolti e di tutti gli ordini ecclesiastici, oggi disponiamo di molti documenti ufficiali, paradossalmente prodotti dalle stesse autorità ecclesiastiche cattoliche, che forniscono le dettagliatissime prove storiche delle stragi compiute in nome di Dio.

    L'arroganza della chiesa cattolica era talmente sconfinata da non far comprendere, all'epoca, che tali documenti, un giorno, potevano essere visti non come "atto di fede", (come essi definivano gli omicidi degli "eretici") bensì come spietata repressione delle opinioni altrui

    RispondiElimina
  18. Io torno a ripetere: voi,denigrando il cristianesimo e attriubuendo un sacco di malefatte agli uomini di chiesa, avete la la presunzione di dire che 20 secoli di cristianesimo sono stati una frode per gli sciocchi
    Quindi per voi sono tutti scemi e sono scemi Manzoni, Dante, Bernini, newton, dante, pascal, s tommaso, bach, giotto,giustiniano,
    Solo voi siete bravi
    e tutti li a ripetere a pappagallo le leggende metropolitane sull'inquisizione
    messe in giro ad arte dagli illuministi
    gli stessi che ghigliottinavano i preti a frotte
    gli stessi che hanno generato il mostro dei mostri, il comunismo
    quelli sarebbero credibili?
    Ma perchè non ragionate un po' con la testa vostra? ma quando diventate adulti?

    RispondiElimina
  19. Non c'è mai stata la caccia alle streghe così come non ci sono mai state le camere a gas per gli ebrei!
    Sono tutte invenzioni di laicisti-satanisti come noi.

    Ma i catto-talebani non hanno già le loro pagine web da lordare con le loro elucubrazioni in funzione antionanistica?
    Devono venire anche qui?
    Si vede che i laicisti piaccioni...

    RispondiElimina
  20. Qui se c'è uno che ripete a pappagallo esattamente le stesse cose da un commento all'altro senza sensibili variazioni nè di sintassi nè di contenuti sei solo tu, mi pare. Personalmente io sul versante documentazione mi sento abbastanza ferrata, e ho una laurea in storia medioevale, una seconda in via di conseguimento in psicologia, e un paio di cosette sparse tra master e specializzazioni. Tu invece, anonimo fustigatore di costumi, abbiamo capito che sai elencare manzoni, dante, pascal e giustiniano - che non è una cosa per la quale serva un diploma in archivistica e paleografia - ma a parte questo le fonti di cui ti si chiedeva? Perché continuo a trovarti piuttosto reticente.

    RispondiElimina
  21. e' tutta colpa degli illuministi cribbio...

    Lo sanno tutti che torquemada era un illuminista in incognito infiltrato nelle file nemiche per distruggerne la reputazione.

    cosi' come giordano bruno, altro vile illuminista che si e' dato fuoco per complottare contro la valente chiesa romana scevra di ogni colpa...

    RispondiElimina
  22. "[...]attriubuendo un sacco di malefatte agli uomini di chiesa, avete la la presunzione di dire che 20 secoli di cristianesimo sono stati una frode per gli sciocchi
    Quindi per voi sono tutti scemi e sono scemi Manzoni, Dante, Bernini, newton, dante, pascal, s tommaso, bach, giotto,giustiniano,[...]"; Uccidere, torturare una persona perchè non è allineata alla mia idea è male; e comunque, a prescindere dall'Inquisizione, penso che 20 secoli di cristianesimo SONO "una frode per gli sciocchi": quando muori non ci sarà un barbuto che ti giudica, dio non ha un taccuino con i buoni ed i cattivi.
    poi...
    "[...]basterebbe wikipedia, che anche se è un sito assolutamente di parte[...]" e sentiamo: da quale parte starebbe? paranoico... tutti brutti, sporchi, cattivi e comunisti quelli che dicono ciò che non vuoi sentire?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post