Giovanardismi


A beneficio di chi si fosse meravigliato delle dichiarazioni di Carlo Giovanardi sul caso Cucchi, riporto qui di seguito altre delicate esternazioni del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: così, tanto per capire di che personaggio stiamo parlando.

Sull'omosessualità:

Il problema non riguarda gli omosessuali, liberissimi, nel nostro Paese, di vivere la loro vita privata come più gli piace, ma esclusivamente gli omosex dichiarati, o meglio petulanti, militanti, animati dallo stesso spirito missionario con il quale Grillini vuole convincere tutti che gay è bello.
Ancora sull'omosessualità:

Anche nell' insegnamento ai bambini verranno messi sullo stesso piano gli eterosessuali, i bisessuali, i gay, i trans. Un disastro. Per non parlare dell' esercito. La legge renderebbe libero e immediato l' accesso degli omosessuali nelle Forze Armate. Una tragedia.
Sulla pillola del giorno dopo:

Ora abortire sarà facile come bere un bicchiere d'acqua, perché l'eliminazione di un ovulo già fecondato sarà considerato uno dei tanti metodi contraccettivi.
Sull'Islam:

L' Italia rischia di diventare un santuario per il terrorismo internazionale.
Sulla diagnosi preimpianto:

La selezione genetica fa parte del folle progetto nazista secondo cui tutto ciò che è imperfetto deve essere eliminato.
Sull'eutanasia:

Le idee di Hitler stanno per tornare in Europa: le leggi olandesi permettono l'eutanasia.
Sull'aborto:

Le donne potrebbero partorire e dare il in adozione il bimbo.
Sulle unioni omosessuali:

E' una parodia del matrimonio, che mette a rischio il futuro della società.
Sulle droghe:

Riteniamo mistificatorio e culturalmente sbagliato l’aver inserito per la prima volta nella "Relazione annuale al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia" il tabacco e l’alcool che nel nostro ordinamento non sono considerate sostanze illecite: non e’ possibile mettere assieme eroina e lambrusco.
L'elenco, ovviamente, è stato stilato a scopo meramente esemplificativo e non ha pretese di esaustività.

Se avete lo stomaco abbastanza forte, quindi, sentitevi liberi di integrarlo.

Questo post è stato pubblicato il 12 novembre 2009 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

10 Responses to “Giovanardismi”

  1. Mi spiace dirlo, ma sull'islam giovanardi ha purtroppo ragione.

    RispondiElimina
  2. Non sono d'accordo: mi pare un punto di vista quantomeno superficiale.

    RispondiElimina
  3. Possibile che sul crocifisso non abbia detto niente?

    I posteri non ci perdoneranno mai per Giovanardi.
    Finché la gente vota questi schieramenti io mi asterrò dal donare il sangue: star male 3 giorni per salvare al 60% uno che ti vota certe idee non potrei mai perdonarmelo.
    E se invece fosse stato destinato ad un oppositore? Dio riconoscerà i suoi.

    RispondiElimina
  4. Jinocchio sei il mio eroe del giorno...:))) grande!

    grazia

    RispondiElimina
  5. ora punto a diventare l'eroe della settimana.
    Tra l'altro sono vegetariano, quindi il mio sangue è squisito, ma no, me lo tengo per me fino a nuovo regime.

    RispondiElimina
  6. jinocchio, sei il mio idolo, anzi, lanciamo una campagna, tipo: non donate sangue, potreste salvare uno che ha votato il berlusca....
    siiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  7. guardate che giovanardi è soltanto un simbolo (la versione della bassa di gasparri, per dire), che in una temperie degna di un paese normae sarebbe applicato ad attività più acconce (tipo svuotare del letame una stalla di terz'ordine.
    in questa italia di dolore ostello, non donna di provincie ma bordello, giovanardi ha più del suo quarto d'ora di celebrità, purtroppo.

    RispondiElimina
  8. sulla frase numero 1:

    Essere gay non [ bello ma semplicemente una condizione psico/sessuale.

    sulla frase numero 2:

    I bambini non si fanno problemi ad amare chi li ama davvero. Il problema semmai sarebbe che, quando crescono, se una societa' fosse matura ad accettare genitori gay allora il problema non sussisterebbe. Un esempio classico e' il periodo Ellenista. Nelle Forze Armate i gay ci sono, mai di certo non si dichiarano. Come nel giuoco del calcio.

    sulla frase numero 3:

    L' aborto e' una scelta difficilissima. Ma se alcune donne si sentono sicure del gesto ceh compiono nessuno ha il diritto di banalizzare la loro velocita' di scelta.

    sulla frase numero 4:

    L' Italia e' il santuario della Camorra e della Mafia. Sbarazzarci prima di queste sarebbe un bel passo avanti. Ma vedendo la puntata odierna di Anno Zero mi viene la depressione.......

    sulla frase numero 5:

    Niente da eccepire, storicamente e' vero. Ma il suo uso e' un patetico tentativo di paragonare un metodo medico ad una ideologia politica del passato.

    sulla frase numero 6:

    LA prima parte della frase e' corretta. Si e' forse dimenticato che al posto dell' eutanasia andavano insriti i gruppi neonazisti della Germania Ovest, Olanda, Austria, il Fronte nazionalista francese, FOrza Nuova, LEga ecc........


    sulla frase numero 7;

    si certo. per fare un piacere a te,uomo Giovanardi, che fortunatamente sei dotato di un pene e non di na vagina......

    sulla frase numero 8:

    Mi permetto di dare a Giovanardi due nozioni di sociologia della famiglia (per la cronaca ho preso 30). La prima e' che nel mondo esistono le unioni civili non etero e che nel totale esistono oltre 45 tipologie studiate dall'antropologo Levi-Strauss, morto da pochi giorni, di matrimoni e fratellanza, che sia il clan della tribu' Yoruba o la dinastia dei manager statunitensi.La seconda e' che la non sono una minaccia. Con tanto di esempi perfettamente inseriti nelle comunita' etero.

    sulla frase numero 9:

    Semmai culturalmente scorretto e' il non averlo inserito prima. Mio padre ci stava quasi per lasciare le penne perche' un tipo ubriaco gli ha causato un frontale. Chi e' alcolista passa anche per il SERT. L' alcolismo e' una dipendenza. Tossica. Pure il tabacco e' tossico. Strano pero', anche la marijuana e' tossica ma non crea dipendenza. Pero' l'alcool e il tabacco sono legalissime ma quest' ultima no.

    RispondiElimina
  9. E' strano come sia sempre facile condannare, piuttosto che andare alla radice del problema. L'omosessualità come l'abborto non vedo perchè siano da esecrare in tal maniera, senza ritegno. Le dipendenze, caro il mio Giovanardi, dal punto di vista di una figlia di medici, sono tutte sullo stesso piano: l'abuso è sempre un male, certo se bevi due bicchieri e poi investi un pedone è ben diverso da fumarsi uno spinello in discoteca! Ma fatemi il piacere!

    RispondiElimina
  10. Aiuto... ma che sta succedendo in questo Paese?
    Come è possibile che un politico in esposizione mediatica (mi rifiuto di scrivere il suo nome) possa berciare sconcezze senza capo nè coda come quelle lette nel post, e farla franca senza che il Paese intero non gli faccia reingoiare quel che ha detto, cacciandolo a calci nel sedere?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post