Le vite degli altri /8


In California la cannabis per uso terapeutico (unico rimedio davvero efficace contro il dolore provocato da molte malattie) può essere coltivata in casa dai malati già dal 1996, e adesso potrà essere prescritta anche ai minorenni.

In Italia i malati che avrebbero bisogno della marijuana per curarsi non solo non possono coltivarla, ma per importarla dall'estero devono sottoporsi alla via crucis che Pino Cucci ha spiegato su questo blog un mese e mezzo fa.

Un'altra bella conquista della lotta alla cultura dello sballo.

Questo post è stato pubblicato il 26 novembre 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Le vite degli altri /8”

  1. Noi siamo sempre indietro rispetto al resto del mondo civilizzato, purtroppo...

    RispondiElimina
  2. Grazie sempre al pensiero cattolico...

    RispondiElimina
  3. Direi grazie al pensiero mafioso: chi ci guadagna davvero dal proibizionismo sono i trafficanti di droga, merce che, liberalizzata, non costerebbe nulla. I primi proibizionisti sono gli spacciatori.
    Silvia

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post