Gente perbene a candidatura unica/2

Vi ricordate il "candidato unico" a sindaco di Ribera, in provincia di Agrigento, quello che per non dover faticare per ottenere il quorum aveva fatto candidare moglie, madre e cognato nella lista civetta avversaria?
Il popolo sovrano ha deciso: ben il 61% dell'elettorato si è presentato alle urne, e la stragrande maggioranza ha espresso la sua preferenza per Carmelo Pace, il "candidato unico".
Noi italiani, si sa, siamo così: del rispetto delle regole che ce ne fotte a noi.
Poi non lamentiamoci, però.

Questo post è stato pubblicato il 01 giugno 2010 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

One Response to “Gente perbene a candidatura unica/2”

  1. Ma si sapeva, Metil che ti aspettavi? Il boicottaggio generale? Suvvia non scherziamo... Tra l'altro era tutto un giochetto appoggiato da persone potenti che hanno saputo convincere le persone ad andare a votare... Pace e bene.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post