Piove, Roma ladrona

Venezia, 15 giu. (Adnkronos) - "Quando le previsioni meteo sono fatte in maniera superficiale, i danni al turismo, la prima industria della Regione, sono incalcolabili. Abbiamo stimato una perdita media del 20% di turisti che disdicono le loro prenotazioni a causa del preannunciato maltempo". Così il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, a margine della conferenza stampa post Giunta.
"Ogni hotel - in Veneto si contano ben 61.218 strutture ricettive - dà lavoro a circa 10 persone. Non è accettabile che una previsione sbagliata - prosegue Zaia - o relativa ad un'area troppo vasta, comprometta la salute del sistema turistico veneto. E' mai possibile che da Roma annuncino pioggia e vento sulla nostra regione e che poi il sole splenda alto nel cielo azzurro? La stagione estiva è appena iniziata e dovremmo discutere di 'federalismo meteorologico', con previsioni più accorte laddove il turismo è più intenso".


---
Grazie a Tina per la segnalazione.

Questo post è stato pubblicato il 15 giugno 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

16 Responses to “Piove, Roma ladrona”

  1. ma questo allora è scemo per davvero, non per finta...

    RispondiElimina
  2. Daniela, non ho mai avuto dubbi in proposito...

    RispondiElimina
  3. nessun dubbio infatti... è uno scemo ed è circondato da uno stuolo di scemi che lo fanno parlare

    RispondiElimina
  4. Per rimanere in tema di previsioni, ha decisamente preso troppo sole.

    RispondiElimina
  5. Il Medioevo si avvicina a grandi passi, dateci al più presto una strega!

    RispondiElimina
  6. Ehm... a chi era già che piaceva questo veneto verace, legato al territorio, al km zero, al medinitali...?

    RispondiElimina
  7. il problema non è tanto che è veramente uno scemo (avevate dubbi?) ma che ci sono tanti scemi (o furbi?) che l'hanno votato... la maggioranza è fatta di cretini (o furbi?), l'ho sempre pensato...

    RispondiElimina
  8. Ma Zaia ha la nebbia nella scatola cranica? I turisti vedono le previsioni romane secondo lui? Un londinese prima di partire si collega con canale10 per sapere che tempo farà a Venezia? Roba da matti...

    RispondiElimina
  9. Un londinese no ma un italiano siii.

    RispondiElimina
  10. ma io non ci credo dai....

    Comuque sarebbe quello che i suoi elettori vorrebbero sentirsi dire, che tutto il male viene da Roma Ladrona, anche il cattivo tempo!

    gli si può dar torto se lo dice davvero?

    RispondiElimina
  11. a me sembra che in realtà lui volesse dire che i meteorologi DEVONO dire SEMPRE che il tempo sarà bello. E magari buttiamo via pure i sismografi così almeno non possiamo farci le pippe mentali sui terremoti e se arrivano non è più colpa di nessuno. medioevo prossimo venturo.
    Merizeta

    RispondiElimina
  12. Per favoreeeee, ditemi che è una leggenda urbana....
    No, dai, non può essere....cacchio domani allora uno dice che piove perché gli ho fatto il malocchio, e la prova è che ho una gatta in casa..
    Ragazzi... questa è regressione mentale....
    Giuro....ditemi che è una battuta.... non possiamo esserci ridotti così, dai....
    Piero

    RispondiElimina
  13. Qualora non sia una leggenda urbana, una barzelletta di quelle che si raccontano sui leghisti o qualcosa di simile, c'è da preoccuparsi seriamente.

    Qualcuno può provare a spiegare al governatore in questione che le previsioni meteo non sono una scienza esatta e che per avere previsioni "un po' più precise" servirebbero super computer?

    del resto... un battito d'ali in Cina può provocare un uragano in Florida ...

    RispondiElimina
  14. MA NON BASTA CHIAMARE PARRUCCONI E DIRGLI DI TRASMETTERE SULLE SUE TELEVISIONI SEMPRE UN METEO "ACCONDISCENDENTE" PER LA REGIONE VENETO ?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post