Quegli scriteriati dell'Unità...

...non avendo evidentemente capito con che razza di individuo hanno a che fare, hanno avuto l'alzata d'ingegno di pubblicare un mio dialogo semiserio con Debora Serracchiani.
Se volete potete dargli una letta cliccando qua.
Buon divertimento.

Questo post è stato pubblicato il 04 giugno 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Quegli scriteriati dell'Unità...”

  1. il pd somiglia sempre di piu' al pdl: cosi' come di la' SB e' il re mida all'incontrario che svilisce e trasforma in concime organico tutto cio' che tocca, di qua il pd trasforma chiunque abbia un minimo di voglia di cambiare in un funzionario di partito buono solo a fare il palo alle mummie (i fassino, i d'alema, i veltroni, etc. etc.) e a far fuffa sui giornali.

    ma come fanno ? come avviene questa trasmutazione genetica ? ecco un'idea per il tuo prossimo articolo... :-)

    RispondiElimina
  2. Il finale aperto è la ciliegina sulla torta, perchè alla fine la politica oggi giorno è così... Si comincia, ma non si finisce mai.

    RispondiElimina
  3. hai visto l'ultima puntata di Crozza Alive?
    E' stata, tutta salvo Excalidur, Brunetta e la lezione di sesso della Verdun, una lucida e definitiva analisi del PD e dei politici (compreso il Presidente della Repubblica che è emanazione del vecchio PCI) che si definiscono opposizione.
    Affrettiamoci a prendere le distanze da costoro e mandarli a casa prima che sia davvero finita e, come dice ormai solo la Concita, che il "piano" di Gelli e massoni vari (fuori e dentro il PD-ue) si concretizzi del tutto

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post