Irresponsabilità

Io non lo so, se andare al voto sia un'ipotesi irresponsabile: al di là delle motivazioni che hanno spinto Berlusconi a dire una cosa del genere, si tratta di uno di quegli argomenti sui quali potremmo discutere fino a domani mattina senza arrivare a un punto.
Però è certamente irresponsabile, e parecchio, il fatto che nel giro di poche settimane due autorevoli esponenti delle istituzioni abbiano avuto l'alzata d'ingegno di rispondere alle istanze della società civile, non importa quanto animatamente espresse, evocando il morto: cosa che dovrebbe notoriamente essere evitata come la peste da chi ha la responsabilità di governare i fenomeni, a maggior ragione se va contestualmente cianciando di voler abbassare i toni, e che risulta assai difficile non interpretare come una sorta di indistinta e terrificante minaccia.
Il morto, sarebbe il caso di ricordarlo, c'è già scappato più di una volta, senza alcuna necessità che gli uomini dello stato lo agitassero come uno spauracchio, e spesso e volentieri a causa della loro incapacità di tenere il timone (badate, ho detto tenere il timone, non elargire manganellate a destra e a manca come se fossero bruscolini) nei momenti in cui tutti gli altri perdevano la testa.
La vera responsabilità di questa gente è quella di governare le cose: e contribuire a farle precipitare in merda sbandierando il fantasma del morto significa semplicemente disattenderla.
Questo, presidente Berlusconi, è davvero irresponsabile: altro che andare a votare.

Questo post è stato pubblicato il 25 novembre 2010 in ,,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Irresponsabilità”

  1. Queste sono vere e proprie minacce. Altroché. Soprattutto quella di Schifani ieri, una vergogna. Solidarieta' agli studenti.

    RispondiElimina
  2. La polizia a chi fa capo? al presidente della repubblica ma prima ancora al popolo sovrano.

    Ergo, la polizia non si deve ergere a difensore di una parte del popolo - la partitocrazia di palazzo madama - la polizia è al servizio del popolo sovrano, quel popolo che protesta contro il palazzo.

    Ergo la vera insurrezione è della polizia contro il popolo a difesa di chi lo danneggia con le proprie arbitrarie e soggettive leggi.

    Ed in fondo cari amici delle forze dell'ordine chi ve lo dà da magnà?

    I politici? tse. il mangnà ve lo da quel popolo che protesta, indirettamente tramite la tasse dei loro genitori e cari.


    Ahò avete sbagliato bersaglioooo.
    giratevi e menate i politici piuttosto!!

    RispondiElimina
  3. a metil.. proprio quello che volevo leggere!
    (ho perso la mia verginità: è la prima volta che ho postato-posto boh)

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post