Sarebbe il caso di atterrirsi e sconfortarsi per i motivi giusti

Gianni Letta:

Se questi sono i costumi dell'epoca in cui viviamo, c'è da rimanere atterriti e sconfortati.
Naturalmente la dichiarazione di Letta si riferiva a Wikileaks. Peccato, però: perché se avesse pronunciato una frase del genere commentando la vicenda di un premier che manda in questura la sua igienista dentale con trascorsi di valletta televisiva, fatta eleggere qualche mese prima in un consiglio regionale previo inserimento del suo nome nel listino all'ultimo momento con conseguente lite con gli alleati e necessità di "sistemare" le firme, allo scopo di sottrarre alla polizia, dopo averle personalmente raccontato che si trattava della nipote di un capo di stato estero, una minorenne extracomunitaria che era solita partecipare alle sue feste, sarei stato perfino d'accordo.

Questo post è stato pubblicato il 29 novembre 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “Sarebbe il caso di atterrirsi e sconfortarsi per i motivi giusti”

  1. notare la Home Page de "Il Giornale"... scomparso ogni riferiemtno a sto sito...come si chiama... Wikiqualchecosa....

    RispondiElimina
  2. Proviamo a immaginare: se avessimo ricevuto le rivelazioni di Wikileaks riferite ad un qualsiasi Governo Andreotti/Forlani/Craxi, che sarebbe successo il giorno dopo? E perchè a distanza di 20 anni non ce ne frega più nulla? L'Italia sta a guardare e si divide in: quelli che già lo sapevano e in quelli che credono nel complotto demoplutogiudaicomassonico. Mi chiedo: Ma non sarà pericolosa questa situazione?

    RispondiElimina
  3. Intanto qui a Londra Berlo è sputtanato su tutti i giornali e noi con lui.
    Il fra

    RispondiElimina
  4. Concordo con Henry Chinasky! Anche a me preoccupa la reazione a Wikileaks. Tante cose si sospettavano o si sapevano. Ma trovarle registrate e confermate è una conferma inquietante.
    Cosa serve per scandalizzare le persone? Cosa ci farà ancora arrabbiare?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post