Sobrietà, responsabilità e niente personalismi

Dalla nota che Silvio Berlusconi ha diffuso questo pomeriggio:

Invito tutti al senso di responsabilità (1), alla sobrietà (2), al rispetto dei nostri militanti (3) e dei nostri elettori che non approvano certo personalismi (4) ed esibizionismi (5).
---
(1) «Andremo avanti a governare con una fiducia che ci verrà data al Senato che penso ci verrà data anche alla Camera, e se ci dovesse essere una fiducia che non c'è alla Camera benissimo, si andrà a votare per la Camera stessa dei deputati ».
(2) «Stamani in albergo volevo farmi una ciulatina con una cameriera. Ma la ragazza mi ha detto: "presidente, ma se lo abbiamo fatto un'ora fa...". Vedete che scherzi che fa l'età?»
(3) «Se negli ultimi due mesi la nostra parte politica ha dato, a volte, un’immagine che non ha entusiasmato, lo si deve ad alcuni errori del partito e non del governo».
(4) «Applicando l'insegnamento della mia zia Marina le dico di essere stato e di essere di gran lunga il migliore presidente del Consiglio che l'Italia abbia potuto avere nei suoi 150 anni di storia».
(5) «Giuro sulla testa dei miei figli».

Questo post è stato pubblicato il 23 novembre 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Sobrietà, responsabilità e niente personalismi”

  1. che fai? mistifichi?? LUI non le ha dette quelle cose....oppure devi contestualizzarle, altrimenti, il prossimo passo è che LUI inizierà a TELEFONARE A TUTTI GLI ITALIANI....!!!

    RispondiElimina
  2. Che c'è di strano? Ha invitato tutti, ma lui non è "tutti", lui è Silvio Lolito Berlusconi (cit. Luttazzi).

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post