L'occasione mi è gradita

L'occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne mi è gradita per ricordare ai lettori alcune graziose esternazioni del nostro premier sulle esponenti del gentil sesso. Non senza meravigliarmi del fatto che ci siano ancora delle donne che lo votano. Saluti.

  • Non vogliamo più morti albanesi nel canale di Otranto o flussi criminali verso l'Italia. Faremo un'eccezione per chi porta belle ragazze.
    (Silvio Berlusconi, 12 febbraio 2010)
  • Stamani in albergo volevo farmi una ciulatina con una cameriera. Ma la ragazza mi ha detto: "Presidente, ma se lo abbiamo fatto un'ora fa...". Vedete che scherzi che fa l'età?
    (Silvio Berlusconi, 29 giugno 2010)
  • Posso palpare un po' la signora?
    (Silvio Berlusconi, 5 maggio 2009)
  • Dov'è la piccola? [ma qualche malizioso giura di aver sentito "dov'è la zoccola?"]
    (Silvio Berlusconi, 3 aprile 2009)
  • Ho studiato alla Sorbona [eppure ascoltando attentamente sembra proprio di sentire "io ti ho dato la tua donna"]
    (Silvio Berlusconi, 27 febbraio 2009)
  • Anche nello stato più militarizzato e poliziesco possibile un caso di questo genere [uno stupro] può sempre capitare, quindi non è che si può pensare di mettere in campo una forza tale... dovremmo avere tanti soldati quante sono le belle ragazze italiane, credo che non ce la faremmo mai.
    (Silvio Berlusconi, 25 gennaio 2009)

Questo post è stato pubblicato il 25 novembre 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

19 Responses to “L'occasione mi è gradita”

  1. "Lei è più bella che intelligente" La battuta a Rosy bindi
    bel post!

    RispondiElimina
  2. "Non senza meravigliarmi del fatto che ci siano ancora delle donne che lo votano."
    Infatti: io sono una donna e piuttosto che votarlo mi butterei in un cratere incandescente;
    ormai considero le donne che lo votano delle giovani zoc...le o delle vecchie porche, non c'è altra spiegazione o giustificazione.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. CVD Logorroico (nonche' noioso e vuoto)

    RispondiElimina
  6. Bertoldo: questo blog non è un posto per sparare insulti gratuiti sulle madri degli altri. Ho cancellato il commento, la prossima volta ti banno.

    RispondiElimina
  7. @bertoldo : non sono battute goliardiche, sono sessiste e danno l'esatta idea della considerazione e del rispetto che ha verso le donne.Ogni nuova "perla" del presidente non mi scandalizza neanche più tanto il personaggio si commenta da solo...magari un pò mi imbarazza davanti ai miei amici non italiani.
    P.S : anche la mia mamma s'è sposata vergine negli anni 60 ma non ha mai votato berluska, la reputo un pò più intelligente

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Bertoldo, facciamo a capirci: francamente non mi va, perché non ne ho né la voglia né il tempo, di fare il cane da guardia per analizzare ogni singolo commento, e oltretutto farci sopra un dibattito per giudicarne la semantica, il significato e il significante, stabilendo poi dopo ampia discussione se l'eventuale cancellazione sia stata giusta o no. Quando mi accorgo che si va sopra le righe provvedo, e tanto basta: se a volte non me ne accorgo, non posso farci nulla; se poi vuoi lasciar intendere che me ne accorgo solo quando queste cose riguardano te, credimi, ti dai troppa importanza.
    Tra l'altro, proprio volendomi lasciar coinvolgere nel merito, altro è dare genericamente delle zoccole a certe categorie di donne (non è elegante e io non lo scriverei, ma ci sta), altro è prendere una persona specifica e dare delle puttana a sua madre.
    Detto questo, risparmiati i tuoi arguti sillogismi, del tipo "allora sei come il berlusca" et similia, perché francamente non mi fanno né caldo né freddo, così come mi è indifferente il fatto che tu ti stracci le vesti e gridi alla censura. Fallo pure, se ritieni, ma ti assicuro che riuscirò a sopravvivere.
    Non ti sarò sfuggito, infine, che i dibattiti di un certo tenore riguardano sistematicamente te: e non, credimi, perché sei l'unico che la pensa diversamente da quello che viene scritto qua dentro: ce ne sono, e ce ne sono stati, di commentatori "contro", solo un po' più rispettosi degli altri e meno provocatori, e nessuno li ha mai censurati né insultati (cito Grendel, che è di destra eppure è un amico, tanto per dirne uno su tutti).
    Insomma, datti una calmata: e non commettere l'errore di pensare che chi scrive qua dentro abbia da perdere tutta la giornata per occuparsi di te.
    Ah, un'altra cosa: sono un maschietto. Così, tanto per precisare.

    RispondiElimina
  11. @bertoldo
    Scusa ma non mi sembra che abbiamo mai cenato insieme. Non mi conosci, non sai niente di chi sono e cosa faccio ma mi dai della scema, anzi scusa,della sciocchina sulla base di supposizioni che ti piovono direttamente da Dio, immagino. Complimenti! Ribadisco il tuo concetto sulla genetica dell'intelligenza, ne sei la dimostrazione!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. @bertoldo :

    - Non ho mai detto d'essere intelligentissima
    - So benissimo la differenza tra po' (contrazione di poco) e pò, ma vedi, sono un po' ignorantella in fatto di pc ho scritto da un pc con tastiera tedesca e, non ho idea del perchè, il tasto apostrofo mi dava tutto tranne che apostrofo, ma credo che il succo del discorso si capiva lo stesso no?
    -Non ho mai detto neanche che la mia mamma è intelligentissima, leggi bene, ho detto che IO la reputo un po' più intelligente della tua. Non è la verità assoluta, è solo la MIA opinione e in quanto tale ha valore quanto la tua.
    - E comunque, tu che sei così colto, dovresti conoscere la differenza tra cultura/istruzione e intelligenza altrimenti, per dirla "alla bertoldo (minuscolo voluto) chiunque non abbia studiato più di tanto non è intelligente, praticamente il 90% della classe operaia italiana quindi è stupida, anche se conosco operai con la laurea e dottori ignoranti come le zappe.
    - Le dimostrazioni contro la gelmini (altro minuscolo voluto) le ho fatte eccome!! Da madre, non da studente ovviamente (se tu non fossi troppo impegnato ad ascoltarti, avresti letto che mia madre s'è sposata negli anni 60 quindi era ovvio che io fossi un po' fuori target come studente)
    Ma se mio figlio decidesse di occupare l'università sarei al suo fianco.
    - Su una cosa devo darti ragione : sono effettivamente un po' razzista. Ci sono diverse categorie di persone che non sopporto : gli opportunisti, i prepotenti, i presuntuosi...
    - Non ho mai detto che chi vota a sinistra è più intelligente di chi non lo fa. Io ho votato a sinistra per una vita e ti posso dire che non mi riconosco più in "questa" sinistra. Di qua a votare a destra però ancora troppo ce ne vuole. Sono in una fase di riflessione. Certo lo stomaco per votare berlusconi o la lega non ce l'avrò mai di sicuro.
    Questo non fa di me una persona più o meno intelligente di altri che non la pensano come me.
    Certo che "votare per il Berluska perche' è simpatico e goliardico, ha idee chiare ed e' visceralmente anti-comunista" trovo che sia una motivazione che denota un percorso personale di approfondimento politico veramente notevole! E questo si che è sintomo d'intelligenza.
    Tu perdi troppo tempo ad insultare ed accusare gli altri di fare le cose che sei il primo a fare. Non porti uno straccio di argomento, sai solo insultare, la critica costruttiva te la mangi a merenda.
    A volte bisogna avere l'umiltà/rassegnazione di capire che non tutti hanno le stesse idee purtroppo...o per fortuna chi lo sa?
    Sono certa che troverai qualche altro errore ortografico o altra scemenza del genere per rispondere a questo post. Te ne suggerisco uno : non si inizia mai una frase per "E". E io l'ho fatto diverse volte, che vuoi, non sarà corretto ma mi piace. Ti sto prendendo per il sedere? Chi può dirlo? E' solo un'altra affermazione...opinabile...

    RispondiElimina
  14. @bertoldo :

    - Non ho mai detto d'essere intelligentissima
    - So benissimo la differenza tra po' (contrazione di poco) e pò, ma vedi, sono un po' ignorantella in fatto di pc ho scritto da un pc con tastiera tedesca e, non ho idea del perchè, il tasto apostrofo mi dava tutto tranne che apostrofo, ma credo che il succo del discorso si capiva lo stesso no?
    -Non ho mai detto neanche che la mia mamma è intelligentissima, leggi bene, ho detto che IO la reputo un po' più intelligente della tua. Non è la verità assoluta, è solo la MIA opinione e in quanto tale ha valore quanto la tua.
    - E comunque, tu che sei così colto, dovresti conoscere la differenza tra cultura/istruzione e intelligenza altrimenti, per dirla "alla bertoldo (minuscolo voluto) chiunque non abbia studiato più di tanto non è intelligente, praticamente il 90% della classe operaia italiana quindi è stupida, anche se conosco operai con la laurea.
    - Le dimostrazioni contro la gelmini (altro minuscolo voluto) le ho fatte eccome!! Da madre, non da studente ovviamente (se tu non fossi troppo impegnato ad ascoltarti, avresti letto che mia madre s'è sposata negli anni 60 quindi era ovvio che io fossi un po' fuori target come studente)
    Ma se mio figlio decidesse di occupare l'università sarei al suo fianco.
    - Su una cosa devo darti ragione : sono effettivamente un po' razzista. Ci sono diverse categorie di persone che non sopporto : gli opportunisti, i prepotenti, i presuntuosi...
    - Non ho mai detto che chi vota a sinistra è più intelligente di chi non lo fa. Io ho votato a sinistra per una vita e ti posso dire che non mi riconosco più in "questa" sinistra. Di qua a votare a destra però ancora troppo ce ne vuole. Sono in una fase di riflessione. Certo lo stomaco per votare berlusconi o la lega non ce l'avrò mai di sicuro.
    Questo non fa di me una persona più o meno intelligente di altri che non la pensano come me.
    Certo che "votare per il Berluska perche' è simpatico e goliardico, ha idee chiare ed e' visceralmente anti-comunista" trovo che sia una motivazione che denota un percorso personale di approfondimento politico veramente notevole! E questo si che è sintomo d'intelligenza.
    Tu perdi troppo tempo ad insultare ed accusare gli altri di fare le cose che sei il primo a fare. Non porti uno straccio di argomento, sai solo insultare, la critica costruttiva te la mangi a merenda.
    A volte bisogna avere l'umiltà/rassegnazione di capire che non tutti hanno le stesse idee purtroppo...o per fortuna chi lo sa?
    Tu perdi troppo tempo ad insultare, non argomenti, la critica costruttiva te la mangi a merenda.
    Scommetto che troverai qualche altro errore ortografico o scemenza simile per rispondere a questo post, voglio aiutarti, te ne suggerisco una : non si inizia mai una frase per "E". E io l'ho fatto ripetute volte, che vuoi, mi piace! Ti sto prendendo per il sedere? Chi può dirlo? E' solo un'altra affermazione...opinabile...

    RispondiElimina
  15. @bertoldo :

    - Non ho mai detto d'essere intelligentissima
    - So benissimo la differenza tra po' (contrazione di poco) e pò, ma vedi, sono un po' ignorantella in fatto di pc ho scritto da un pc con tastiera tedesca e, non ho idea del perchè, il tasto apostrofo mi dava tutto tranne che apostrofo, ma credo che il succo del discorso si capiva lo stesso no?
    -Non ho mai detto neanche che la mia mamma è intelligentissima, leggi bene, ho detto che IO la reputo un po' più intelligente della tua. Non è la verità assoluta, è solo la MIA opinione e in quanto tale ha valore quanto la tua.
    - E comunque, tu che sei così colto, dovresti conoscere la differenza tra cultura/istruzione e intelligenza altrimenti, per dirla "alla bertoldo (minuscolo voluto) chiunque non abbia studiato più di tanto non è intelligente, praticamente il 90% della classe operaia italiana quindi è stupida, anche se conosco operai con la laurea e dottori ignoranti come le zappe.
    - Le dimostrazioni contro la gelmini (altro minuscolo voluto) le ho fatte eccome!! Da madre, non da studente ovviamente (se tu non fossi troppo impegnato ad ascoltarti, avresti letto che mia madre s'è sposata negli anni 60 quindi era ovvio che io fossi un po' fuori target come studente)
    Ma se mio figlio decidesse di occupare l'università sarei al suo fianco. -continua-

    RispondiElimina
  16. - Su una cosa devo darti ragione : sono effettivamente un po' razzista. Ci sono diverse categorie di persone che non sopporto : gli opportunisti, i prepotenti, i presuntuosi...
    - Non ho mai detto che chi vota a sinistra è più intelligente di chi non lo fa. Io ho votato a sinistra per una vita e ti posso dire che non mi riconosco più in "questa" sinistra. Di qua a votare a destra però ancora troppo ce ne vuole. Sono in una fase di riflessione. Certo lo stomaco per votare berlusconi o la lega non ce l'avrò mai di sicuro.
    Questo non fa di me una persona più o meno intelligente di altri che non la pensano come me.
    Certo che "votare per il Berluska perche' è simpatico e goliardico, ha idee chiare ed e' visceralmente anti-comunista" trovo che sia una motivazione che denota un percorso personale di approfondimento politico veramente notevole! E questo si che è sintomo d'intelligenza.
    Tu perdi troppo tempo ad insultare ed accusare gli altri di fare le cose che sei il primo a fare. Non porti uno straccio di argomento, sai solo insultare, la critica costruttiva te la mangi a merenda.
    A volte bisogna avere l'umiltà/rassegnazione di capire che non tutti hanno le stesse idee purtroppo...o per fortuna chi lo sa?
    Tu perdi troppo tempo ad insultare, non argomenti, la critica costruttiva te la mangi a merenda.
    Scommetto che troverai qualche altro errore ortografico o scemenza simile per rispondere a questo post, voglio aiutarti, te ne suggerisco una : non si inizia mai una frase per "E". E io l'ho fatto ripetute volte, che vuoi, mi piace! Ti sto prendendo per il sedere? Chi può dirlo? E' solo un'altra affermazione...opinabile...

    RispondiElimina
  17. @metil :
    ti prego metti a posto il papocchio che ho fatto coi post prima che lo veda bertoldo sennò mi stavolta mi da anche della vecchia rincoglionita e mi tocca pure dargli ragione :)

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post