Serietà, sobrietà, equilibrio

«È irresponsabile che un uomo delle istituzioni come il sindaco Chiamparino celebri l'unione tra due donne lesbiche quando l'atto non avrà un valore formale, ma solamente propagandistico. Un tema così delicato come quello dei diritti-doveri nelle coppie di fatto, soprattutto se omosessuali, andrebbe affrontato con serietà, sobrietà, equilibrio» (Agostino Ghiglia, Pdl).

Due persone al bancone del bar.
A: - Sì alle coppie gay.
B: - Sei un irresponsabile. Un tema così delicato andrebbe affrontato con serietà, sobrietà ed equilibrio.
A: - Ok.
Si siedono a un tavolo.
B: - No alle coppie gay.

Serietà, sobrietà ed equilibrio, chiede l'onorevole Ghiglia in tema di coppie di fatto e omosessualità, come quando il 16 giugno del 2006 egli stesso sobriamente dichiarò "No alla cultura dell’omosessualità, no alle coppie di fatto, no allo svilimento della famiglia tradizionalmente intesa che è una ed una sola: quella del diritto naturale", aggiungendo molto seriamente che "Non si può penalizzare il nucleo famigliare a favore di unioni di fatto di persone che hanno già la possibilità tramite il diritto privato di poter soddisfare le proprie necessità come nel caso della successione patrimoniale", e concludendo con esemplare equilibrio che "Certi diritti, poi, che una parte della popolazione gay rivendica come quella di poter adottare bambini rappresentano delle richieste innaturali".

Ma siccome non vogliamo farci mancare nulla, apriamo anche una pietosa parentesi sui poveretti di Forza Nuova, che esponevano orgogliosi lo striscione "Più figli, meno omosessuali". Ora. Non ho voglia di entrare nel merito della richiesta, e non pretendo con queste due sconsolate righe di rimediare ad anni e anni di sottosviluppo mentale, mortificazione incessante del proprio spirito critico e spedizioni punitive con catene al posto dei primissimi esercizi di algebra; mi corre tuttavia l'obbligo di segnalarvi, egregi forzanuovi, che "Più figli" implica "più omosessuali" per semplici questioni statistiche che non ho il coraggio di provare a spiegarvi. Non vi scoraggiate. Provate con uno striscione contro la statistica.

Questo post è stato pubblicato il 28 febbraio 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Serietà, sobrietà, equilibrio”

  1. non so se piangere per la dichiarazione del minus habens, o ridere della tua battuta finale.
    facciamo che mi deprimo allegramente...

    RispondiElimina
  2. Forza Nuova non dovrebbe neppure esistere in una civiltà.

    RispondiElimina
  3. Forza nuova, merda vecchia.

    giacinto2000

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post