Pornocatechismo



Il tizio che vedete nella foto di chiama Martin Ssempa, è un pastore anglicano dell'Uganda ed è uno dei più agguerriti sponsor del disegno di legge attualmente in discussione nel suo paese, che prevede la pena di morte per gli omosessuali.

Ebbene, la notizia è che durante una funzione religiosa il nostro amico ha avuto l'alzata d'ingegno di mostrare ai fedeli un bel film porno gay: tanto per rendere noto a tutti con che razza di pervertiti abbiano a che fare, e quanto sia necessaria una legge che mandi tutti i froci ugandesi al patibolo.

Nel riferirvi che dopo la proiezione i presenti si sono lasciati andare a vere e proprie crisi di pianto, vi chiedo: siamo sicuri che siano gli omosessuali, ad aver bisogno della "terapia riparativa"?

Questo post è stato pubblicato il 19 febbraio 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

8 Responses to “Pornocatechismo”

  1. Sono un cristiano cattolico credente ma certe sparate di alcune persone sono totalmente assurde e, decisamente, distanti dal messaggio di Amore in cui credo. Un po' come certi talebani con la "guerra santa" che dichiarano richiesta dalla loro religione...
    Ciao,
    Emanuele

    RispondiElimina
  2. consiglio la lettura integrale di:
    http://www.martinssempa.com/warren-response.html

    il ridicolo e il tragico si intrecciano sempre profondmente..

    RispondiElimina
  3. Gg ha pienamente ragione sull'intreccio del ridicolo e del tragico. Durante la proiezione il reverendo ha fatto fermo immagine su una scena di sesso orale, dicendo: “Vedete? Qui c’è un uomo che mangia il pene di un altro uomo. È questo, forse, quello che vuole Barack Obama?!”

    RispondiElimina
  4. Crisi di pianto?
    Secondo me molti si sono eccitati. :)

    RispondiElimina
  5. Scusate, ma allora se mostrassero delle scene di porno etero in cui una donna lo prende in bocca, secondo questo terrificante personaggio andrebbe meglio? Se si fossero messi comunque a piangere, avrebbero mandato al patibolo anche gli eterosessuali, cioè tutti? Sono sempre più sconvolto, soprattutto per il fatto che magari predica l'amore cristiano.
    Ciò che non ho mai capito, ma se ad uno piace prenderlo in bocca o nel didietro, a questo personaggio odioso cosa cambia? Il suo Dio non lo salverà lo stesso?

    RispondiElimina
  6. La fine del mondo è vicina! Penitenziagite!

    RispondiElimina
  7. Ormai bisogna solo pensare ad armarsi e a vendere cara la pelle. Il genere umano e ribadisco l'intero genere umano ha spento l'ultimo neurone rimasto. Sono passati troppi anni dall'ultimo conflitto mondiale. I potenti della terra fremono...sono sempre più assetati di denaro e di sangue e tutto questo in nome del loro dio.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post