E se domani toccasse a voi?

Il 118, che presumo conosciate tutti, riceve circa 13 milioni di chiamate l'anno: ebbene, secondo gli sconvolgenti dati diffusi dalla Società Italiana Sistema 118 il 20% di queste chiamate (e quindi, se la matematica non è un'opinione, duemilioniseicentomila telefonate l'anno) è costituito da scherzi irresponsabili che fanno perdere tempo agli operatori mentre in giro c'è gente che muore.
L'occasione mi è gradita per rivolgere un cortese invito agli autori di simili prodezze: che ne direste di farvi non dico una trombata, ma perlomeno una pippetta sul divano, invece di mettere i bastoni fra le ruote alla gente che sta male?
Al posto vostro ci rifletterei: anche perché, non dimenticatelo, prima o poi potrebbe toccare a voi, di dover chiamare un'ambulanza.
Vi piacerebbe lasciarci le penne per colpa di un imbecille che si diverte col le vostre stesse stronzate?

Questo post è stato pubblicato il 18 maggio 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

19 Responses to “E se domani toccasse a voi?”

  1. Nel mio industrioso paesello del basso Berghemshire, negli ultimi anni, e' stata chiamata ben tre volte per scherzo l'eliambulanza.
    Auguro sinceri tempi grami agli autori di questi scherzi da delinquente.

    RispondiElimina
  2. la prima domanda che mi sorge spontanea è: ma questi criminali poi li intercettano?

    la seconda è: invece di mandarli in galera non gli si possono far fare milioni di ore come servizio civile nelle strutture dove la gente muore davvero???

    non smetterò mai di dirlo, in questo paese manca un'educazione civica adeguata...la domanda che dà il titolo al post non se la pone mai nessuno...

    RispondiElimina
  3. Concordo con Silvietta.
    Possibile che nel 2010 non si riesca a rintracciare la chiamata? O telefonano tutti dalle cabine - che stanno scomparendo - ?

    Servizio civile coatto per sta gente, magari proprio in ambito sanitario.

    RispondiElimina
  4. Augurando ai " buontemponi " una " vita interessante ", come insegnavano i saggi cinesi... Mi associo a Silvietta.
    Io con mio figlio ci provo.. Siamo noi genitori i primi ad insegnare.
    Anonimo : Berghemshire... Bergamo, scommetto... :-)
    Piero

    RispondiElimina
  5. Io appartengo a quelli che sono stati salvati da un'ambulanza per il rotto della cuffia... che però si mosse solo perché a chiamarla furono dei poliziotti veramente professionali. Pochi minuti prima, infatti, ci aveva provato mia moglie, ma non le avevano dato neanche il tempo di dire dove fossi.
    Che pensassero a uno scherzo o no, non lo so dire; però proprio non capisco perché non si possa dare per legge una fraccata di legnate sulle gengive di questi duemilioniseicentomila teste di minchia.
    Ciao,
    Alessandro

    RispondiElimina
  6. ecco piero, sono i genitori che dovrebbero mandare i propri figli una volta in meno a barcellona e una in più in qualche casafamiglia o centro di accoglienza!!!

    RispondiElimina
  7. Molti di voi mangiano carne: questo basta a far morire di fame qualche disgraziato da qualche altra parte del mondo.
    Vi piace essere salvati dall'ambulanza e poi, una volta guariti, festeggiare con una bella bistecca, alla faccia del pòro cristo che resta senza cibo.
    Se consideriamo che fa più morti un carnivoro onesto cittadino che un vegetariano scherzoso col telefono del 118, come sempre, se cercate un volto da guardare con biasimo, non avete che da posizionarvi davanti allo specchio.

    RispondiElimina
  8. Buste di plastica: petrolio->non c'è bisogno di dirlo
    Computer: materiali rari->guerre in africa, sfruttamento del lavoro
    Scarpe di marca?->sfruttamento del lavoro
    Automobile->quante migliaia di morti per lo smog nelle grandi città?

    Devo continuare, caro vegetariano?

    RispondiElimina
  9. cmq si tratta per lo più di ragazzini delle medie...

    RispondiElimina
  10. Toccherebbe intercettarli in segretezza per poi fargli vivere l'esperienza della fiaba di "al lupo, al lupo". Così ci penserebbero 10 volte prima di fare stronzate del genere.

    RispondiElimina
  11. beh l'alta percentuale riflette un malcostume dilagante e completa assenza di senso civico nel nostro paese dove l'imperativo è pensare sempre a se stessi....che amarezza

    RispondiElimina
  12. Davvero gli Statali sono la causa di tutti i mali?

    Del pubblico impiego in questa legislatura se n'è detto peste e corna. Il ministro della funzione pubblica ha saputo, fino ad oggi, gettare solo fango su quella categoria che "indegnamente" rappresenta in parlamento e che pubblicamente vilipende ad ogni occasione. Ma mai nessuno, nè la stampa, nè il governo, nè tantomeno il sindacato hanno mai speso una parola di disapprovazione contro le folli esternazioni del ministro: un cane sciolto - nella fattispecie un "bassotto-inviperito" - libero di abbaiare quando, come e dove vuole, assolutamente "OFFENSIVO" nei confronti degli Statali, ma del tutto "INoffensivo" quando si tratta di mordere realmente i veri problemi che affliggono la P.A.!

    >>> CONTINUA SU: HTTP://LIBERALVOX.BLOGSPOT.COM

    RispondiElimina
  13. Le chiamate sono tutte registrate e messe a disposizione (se richiesto) della magistratura. Senza voler minimizzare la gravità del fenomeno segnalo che nel 20% ci finiscono anche le "chiamate improprie", ovvero ...

    Problema medico, chirurgico, ortopedico insorto da più di un giorno Punture d’insetto con reazione locale
    Medicazione e rimozione punti
    Richiesta di ambulanza per ricovero/consulenza non urgente
    Consulenza medica su farmaci, terapie ecc.
    orari ambulatori, visite degenti ecc.
    prenotazione visite/esami clinici

    RispondiElimina
  14. http://www.youtube.com/watch?v=FT4NOe4vtoM

    RispondiElimina
  15. Vivo negli USA. Qui se qualche pirla vuole divertirsi con il 911, dieci minuti dopo ha la polizia davanti a casa. basta anche solo comporre il numero e riattaccare quando l'operatore risponde; infatti, qui partono dal presupposto che la persona dall'altra parte del filo e' impossibilitata a rispondere (malore o aggrassione).
    Di consequenza, per non sbagliare, ti mandano: ambulanza, vigili del fuoco e polizia. Inutile dire che quando scoprono che era un falso allarme, sono cavoli tuoi.

    RispondiElimina
  16. Bravo Roberto, ben detto ed ottima segnalazione.

    Invece nella repubblica delle banane italiota, non solo fanno gli scherzi ma ci sono dei pezzi di merda che siedono al senato che chiamano ambulanze cosi come fossero auto pubbliche per farsi portare agli studi di la7.

    "il senatore di Alleanza nazionale Gustavo Selva s’è messo in testa un’idea meravigliosa: ha fatto finta di star male e ha chiamato un’ambulanza. Ma poiché l’ambulanza l’ha ovviamente portato in ospedale, e non a La7, una volta arrivato al pronto soccorso Selva ha detto di star meglio e ha chiesto di essere dirottato - sempre a spese del servizio sanitario nazionale, s’intende - a casa del suo cardiologo. Colpo di genio nel colpo di genio, Selva ha però dato all’autista dell’ambulanza l’indirizzo non del suo cardiologo, ma degli studi di La7, dov’è arrivato in tempo per la comparsata tv."

    Il gup di Roma gli ha inflitto in primo grado sei mesi di reclusione.

    RispondiElimina
  17. Anche io abito in America. Una volta mi e' successo di schiacciare per sbaglio il tasto (chiamata rapida sul cell) del 911. Ho riattaccato subito (aveva fatto si e no uno squillo) e loro mi hanno immediatamente richiamato per verificare. Stabilito che era stato un errore ho chieso scusa e la cosa e' finita li.

    Fri

    RispondiElimina
  18. Io faccio il volontario per il 118 e facciamo corsi presso le scuole superiori in cui ai giovani spieghiamo il 118 come funziona ecc, poi gli speighiamo come fare una rianimazione cardio polmonare. Beh una volta sapete un ragazzo di 15 anni cosa mi ha risposto mentre gli stavamo facendo provare a massaggiare il manichino? mi ha risposto che 2 palle ste stronzate. Quindi non mi stupisco degli scherzi telefonici.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post