It'll soon shake your windows and rattle your walls




Questo post è stato pubblicato il 27 maggio 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “It'll soon shake your windows and rattle your walls”

  1. Wow! 11 modi diversi di farsi accapponare la pelle (mai piaciuti i Beach Boys...). Grazie, anche per la speranza.

    RispondiElimina
  2. in quanti hanno provato a metterli tutti in play contemporaneamente?
    cmq grande metil complimenti per la trovata e per la scelta musicale! ma ti sei dimenticato di eddie wedder...anche quella merita

    RispondiElimina
  3. Metil, grazie, mi hai fatto sentire giovane di nuovo. ma se penso alla speranza che avevamo allora e a cosa è diventato il mondo oggi il senso di sconfitta brucia ancora di più. Abbiamo perso la battaglia e la rivincita sembra lontana. Scusa se parlo da vecchietto, ma oggi di uscite dalla me.. ne vedo poche.
    Syd, hai ragione anche tu: Eddie ci sta bene, come i Jefferson Airplane e David Crosby. E Odetta Holmes (sono un po' antiquato anche nella musica...)?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post