Tanto per ricordare

(ANSA) - BANGKOK, 19 MAG - Twitter e Facebook sono stati oscurati dalle autorità thailandesi, poche ore dopo la censura applicata anche alle tv nazionali. Lo ha constatato un cronista dell'ANSA a Bangkok. (ANSA).
Tanto per ricordare a tutti che razza di regimi sono, quelli nei quali si censura internet.

---
Grazie a Tina per la segnalazione.

Questo post è stato pubblicato il 19 maggio 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

5 Responses to “Tanto per ricordare”

  1. Questi eventi non fanno che rammentarci che di regimi ne è pieno il mondo.... che tristezza...

    RispondiElimina
  2. Prima di questa crisi, la politica thailandese era spesso citata con sarcasmo come una metafora di quella italiana.

    Quello che sta succedendo in questo periodo, col paese sull'orlo della guerra civile, dovrebbe credo farci pensare parecchio ...

    RispondiElimina
  3. Lo diciamo, giusto per completezza, che il più o meno presunto foraggiatore dei rivoltosi è questo signore qui http://en.wikipedia.org/wiki/Thaksin_Shinawatra?

    RispondiElimina
  4. Fabio Polenghi, giornalista italiano, rimasto ucciso negli scontri a Bangkok.

    RispondiElimina
  5. Io abito in Thailandia e Facebook ha sempre funzionato a casa mia. Boh

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post