Il Berlusconi di te stesso

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - "Con Internet puoi essere il Berlusconi di te stesso. Basta una linea telefonica, un computer portatile e il gioco è fatto, puoi parlare con tutto il mondo". Lo dice il brasiliano Fernando Morais, uno dei più famosi giornalisti sudamericani.
Devo essere sincero, non l'avevo mai vista sotto questa luce.
Quasi quasi chiudo il blog.

---
Grazie a Tina per la segnalazione.

Questo post è stato pubblicato il 26 maggio 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Il Berlusconi di te stesso”

  1. In effetti è vero: puoi fare gaffes internazionali, puoi parlare di teorie complottiste universali ai tuoi danni, puoi sparlare di eventuali concorrenti del tuo blog, o arrivare ad ostacolarli nella loro attività. E puoi persino ritoccare la tua immagine, mediante Photoshop. Quasi quasi lo chiudo anche io il blog :-)

    RispondiElimina
  2. Creiamo il gruppo "chiudiamo i nostri blog!"... Ahahahah, beh in effetti nemmeno io avevo mai provato ad osservare la cosa da questo punto di vista, però alla fin fine è proprio così...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post