Ritorno al medioevo

Trauma cranico, frattura multipla a un braccio, ematomi vari per una decina di orecchini strappati, venticinque giorni di prognosi salvo complicazioni.
Il tutto succede a Bolzano, non a Kabul, semplicemente perché il malcapitato è un uomo che ha baciato un altro uomo all'uscita della discoteca, e allora sette o otto energumeni decidono che è il caso di dargli una bella lezione.
Silvietta, che mi segnala la notizia, mi chiede: "Usciremo mai dal medioevo?"
Io non conosco la risposta: chissà, magari tra una ventina d'anni vedremo la luce.
Quello di cui sono sicuro, però, è che per il momento stiamo procedendo allegramente nella direzione opposta.

Questo post è stato pubblicato il 11 maggio 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

12 Responses to “Ritorno al medioevo”

  1. Usciremo mai dal medioevo?

    Direi che la luce in fondo al tunnel ancora non si vede. http://women-parma.blogautore.repubblica.it/2010/05/11/irene-leghista-a-15-anni/

    RispondiElimina
  2. quando leggo certi articoli mi viene in mente il mio periodo di volontariato in casafamiglia e penso che a tanta gente manchi un'educazione civica e morale adeguata...e sono anche convinta che i ragazzi debbano essere messi in condizione di conoscere certe realtà da vicino, facendogli fare un periodo di servizio civile in strutture di accoglienza...
    solo così possiamo recuperare, forse, la nostra dignità e usire dal tunnel...

    RispondiElimina
  3. E....se la smettessimo di piangerci addosso e rispondessimo ad ogni figlio di puttana come si merita e cioè ripristinassimo la legge del taglione?
    Facile dire che noi non ci comportiamo come loro. Che loro sono grezzi, pseudo nazisti ecc..
    E allora subiamo in silenzio, come le pecore.
    Se aspettiamo che questo stato ci difenda possiamo stare freschi e ritornare nelle catacombe.

    RispondiElimina
  4. penso che serviranno molto più di vent'anni...
    Dorè

    RispondiElimina
  5. scusa anonimo #1, ma una volta che cominciamo a pistarli di botte anche noi cosa abbiamo risolto???
    ci sarà solo più gente violenta in giro!!!

    RispondiElimina
  6. Terribile sul serio..ho amici gay e da un po di tempo mi ritrovo a dir loro di fare attenzione quando vanno in giro la sera,accidenti non mi vergogno di dire che non sono per nulla tranquilla finchè non rientrano
    Anonimo 14,13,che proponi? innescare guerriglie? lo so che viene voglia di rispondere per le rime,ma come si fa? In genere sono gruppi che attaccano al massimo 2 persone e i gay che si organizzano in bande non me li vedo proprio è questione di cultura,di maggiore civiltà.lasciamo al branco la prerogativa di essere tale,resterebbe la giustizia, la polizia,la legge ma…………………..ma che brutti tempi,uffa

    RispondiElimina
  7. I gay dovrebbero imparare le arti marziali, un calcio al posto giusto, e il bullo è un altro caso Englaro.

    RispondiElimina
  8. Silvietta: a non fare nulla non si risolve mai nulla, anzi, di fronte all'impunità si rischia di peggiorare la situazione.
    Preferisci soccombere di fronte alla violenza come questo paese ha già fatto 90 anni fa?
    La legittima difesa è - appunto - legittima.
    Fizzi: le ronde sono legali, adesso, no? E allora...

    RispondiElimina
  9. Saranno pure legali ma mi ripugna l'idea di mettermi a quei livelli.Senno' votavo lega,mi lobotomizzavo non avrei disturbi digestivi,avrei un sonno pesante perenne anche diurno ( hai presente il trota?)A non fare nulla… hai ragione ma perchè fare cazzate?

    p.s.di sicuro ho fatto qualche casino con la consecutio,con punti e virgole e verbi, sto in piedi scrivo con un dito e mi chiamano da tutte le parti,scusate

    RispondiElimina
  10. Non ti preoccupare, la grammatica è la prima vittima del dopocena...
    Però insisto, Hitler e Mussolini non sono stati sconfitti a belle parole e nobili intenti.

    RispondiElimina
  11. Capisco i dubbi di Fizzi, ma sarebbe bello leggere qualche volta notizie tipo: "Duei gay all'uscita da una discoteca mandano all'ospedale gruppo di energumeni che li avevano aggrediti", oppure "Folla di ragazzi esce da una discoteca e prende a calci e sputi un gruppo di skinhead che aveva aggredito una coppia gay"

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post