In turnée

In Russia Berlusconi ha prima riproposto uno suoi cavallo di battaglia, quello dei giudici comunisti che impediscono di governare, e poi due dei suoi ultimi successi, quello di fini che si comporta male e quell'altro che non si deve andare a votare perché la maggioranza è solida.
Diciamo che ormai più che in visita all'estero va in turnée.

Questo post è stato pubblicato il 11 settembre 2010. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

12 Responses to “In turnée”

  1. Ma il PCUS non s'incazza? ^^

    http://www.youtube.com/watch?v=k2mEO4kRwnw&feature=related

    RispondiElimina
  2. Se vuoi togliere il commento precedente...volevo linkare http://www.youtube.com/watch?v=L3ZCFLtra_8

    RispondiElimina
  3. Povero vecchio, non ha nemmeno più fantasia.

    RispondiElimina
  4. turnè? e io che pensavo si trattasse di un puttin tour!

    RispondiElimina
  5. E' come un vecchio cabarettista che, al tramonto della sua carriera, campa ancora di rendita sulle battute che in passato lo hanno reso famoso.

    RispondiElimina
  6. Non se ne può più! Mi son rotta di leggere sui giornali tutte le mattine sempre le stesse cose! Che palle!

    RispondiElimina
  7. Il nostro ha avuto il coraggio di dire che putin e medvedev sono un dono del Signore (si quello con la "S" maiuscola) al loro popolo.
    Chissà se la pensano cosi anche le centinaia di oppositori, e soprattutto le loro famiglie, fatti "miracolosamente" sparire dai suddetti bei tipini.
    Ma Berlusconi contare fino a dieci prima di sparare cazzate e poi, per non sbagliarsi, starsene zitto no eh?
    Per i suoi loschi scopi sarebbe capace di mistificare qualunque cosa per non parlare della verità la quale, a quanto pare, non ha mai abitato in casa di quell'uomo.
    Però non può scherzare e lucrare sulla morte delle persone e dire simili minchiate alle quali non crede nessuno, nemmeno i due alle quali erano dirette.
    Questo è davvero troppo.
    E' un signore che mente sapendo di mentire.
    Cazzi suoi, direte voi... accade però che quel tipo sia anche presidente del consiglio.
    Vedete un po....

    RispondiElimina
  8. In Italia e nel mondo intero ci sono milioni di persone che sparano cazzate.
    Domandina semplice semplice:
    Il problema è costituito da chi prende i voti o da chi li vota?

    RispondiElimina
  9. Quando sono in turnée all'estero in nostri politici si lanciano in dichiarazioni memorabili. Il migliore penso sia stato Pera che in visita in Spagna in qualità di presidente del Senato (seconda carica dello stato italiano) ha dato degli imbecilli agli spagnoli perchè era stato appena approvata la legge che permetteva il matrimonio ai gay.

    RispondiElimina
  10. SE SOLO LUI VI METTESSE LA MANO SULLA SPALLA A UNO DI VOI A CASO QUI ANIMATORI DI QUESTO BLOG E VI DICESSE: "FORSE A TE TI FACCIO VICE DEL VICE DI CAPEZZONE" VI SENTIRESTE MIRACOLATI E EUFORICI, PENSANDO CHE ERA ORA CHE ARRIVAVA IL VOSTRO MOMENTO E SUBITO PRONTI ALLINEATI AL CAPO ! L'HO GIA' DETTO, BASTA UN PIATTO DI LENTICCHIE !!

    RispondiElimina
  11. anonimo delle 16.15 cambia pusher. Ti vende robaccia.
    E non buttare addosso agli altri quello che vorresti fare tu.
    Servo!

    RispondiElimina
  12. A ROBYLARM: PER LUI BASTANO 2 CARAMELLE ED E' GIA' COMPRATO

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post