Pronto, Danie'?

Siccome sotto sotto sono un masochista, mi sono divertito a immaginare una conversazione telefonica tra me e Daniele Capezzone (cosa che magari potrebbe anche succedere, visto che una volta eravamo compagni di partito) e quelli dell'Unità hanno avuto l'alzata d'ingegno di pubblicarla.
Se ne avete la voglia e il tempo potete leggerla cliccando qua.

Questo post è stato pubblicato il 02 settembre 2010 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Pronto, Danie'?”

  1. ci sono tre cose che Pannella deve spiegare nella sua storia: la sua fede economica liberista, l'alleanza con berlusconi e la fiducia a capezzone.
    Mi ripeterò ma a certa gente io non darei un soldo per comprarmi le sigarette e davvero non riesco a darmi pace di come ci si possa stupire che poi un arrivista presuntuoso si riveli un arrivista presuntuoso.

    RispondiElimina
  2. E se fosse nient'altro che un misconosciuto genio dadaista, che vorrebbe farci capire la nullità della comunicazione politica nell'installazione permanente costituita da egli stesso che esterna ai telegiornali?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post