Che succede nel carcere di Sulmona?


Nell'ambito della situazione di assoluta emergenza che riguarda i suicidi nelle prigioni italiane spicca il caso del carcere di Sulmona, nel quale in questi giorni sta letteralmente succedendo di tutto.

Dopo il suicidio di Antonio Tammaro, infatti, altri tre detenuti hanno tentato di ammazzarsi nel giro di pochi giorni: potevano essere tre morti in più, insomma, che avrebbero arricchito la lista già indecentemente lunga che ha caratterizzato l'inizio di quest'anno.

Delle due l'una: o si ritiene che un carcerato, per il solo fatto di aver commesso un reato qualsiasi, possa essere impunemente sottoposto ad un trattamento disumano che nessuna norma del codice penale ha mai previsto, oppure è il momento di intervenire senza ulteriori indugi.

Chi ha la responsabilità delle nostre carceri, quindi, si decida: intendete occuparvi fattivamente del problema o dobbiamo ritenere che nel nostro paese siano definitivamente tornate in vigore la tortura e la pena di morte?

Questo post è stato pubblicato il 18 gennaio 2010 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Che succede nel carcere di Sulmona?”

  1. ti aggiorna Metil, quarto tentativo.

    http://www.primadanoi.it/notizie/24567-Carcere-A-Sulmona-quarto-tentativo-di-suicidio-in-10-giorni-Emergenza-a-Vasto

    A Vasto la situazione e' diversa e concerne le guardie carcerarie.

    RispondiElimina
  2. Mio marito è detenuto nel carcere di sulmona, è diabetico e cardiopatico, non gli danno medicine e non consenano la posta ... 2 settimane fà si è autolesionato ... ora ha 80 punti su tutte le braccia! Tanto se ne fregano, per loro sono animali... alla prossima protesta ci sarò anch'io con i miei 4 figli!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post