Ronde domestiche



Secondo l'Associazione dei matrimonialisti italiani il 70% degli stupri sulle donne è opera dei loro partner, il 17% di conoscenti, e solo il 6% di estranei.

I sostenitori della giustizia fai da te, quelli che hanno sempre una gran voglia di menare le mani, farebbero meglio a lasciar perdere gli immigrati per strada e a far circolare le ronde dentro le case.

Magari le loro.

Questo post è stato pubblicato il 21 gennaio 2010 in ,,,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Ronde domestiche”

  1. È il rimanente 7% che mi preoccupa...

    RispondiElimina
  2. @ Tommy

    A me non molto,
    visto che sono stata nel 70%.

    RispondiElimina
  3. beh questa non è una novità:
    http://www.italia.gov.it/servlet/ContentServer?pagename=e-Italia/speciali&id=1201683431296

    guardate cosa si trova sul sito del governo... sì del governo...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post