E' ufficiale, vogliono gli squadristi


Giancarlo Gentilini, vicesindaco di Treviso:

Le ronde possono dare solo un minimo di sollievo. Io voglio sulle strade jeep che girano di giorno e di notte, legionari e manipoli di prodi. Le ronde se non sono composte da personale preparato ed equipaggiato sono di scarsa utilità. Per questo ho chiesto ai ministri trevigiani e a quelli della Lega di dotare il trevigiano di uomini e mezzi in misura adeguata
Ricapitoliamo.
Prima questa gente voleva le ronde, e allora gliele hanno opportunamente legalizzate, rassicurandoci che si sarebbe trattato semplicemente di pensionati armati di telefonini e pronti ad avvertire le forze dell'ordine in caso di problemi.
Ed infatti le ronde non bastano più: ci vogliono i "prodi" e i "legionari" sulle jeep, adeguatamente equipaggiati (manganello? olio di ricino?) per farli girare di giorno e di notte a pattugliare il territorio.
In una parola, Gentilini e i suoi sodali vogliono gli squadristi.
Senza manco la fatica di dover fare la marcia su Roma, ché loro si trovano bene solo sul Po.

Questo post è stato pubblicato il 19 gennaio 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

8 Responses to “E' ufficiale, vogliono gli squadristi”

  1. Il cognome di Gentilini, mi rovina il gusto dei biscotti più buoni che abbia mai provato....

    RispondiElimina
  2. Se facessi questi discorsi mi porterebbero da un terapista. Un bravo terapista.

    RispondiElimina
  3. La cosa assurda è che nel "network" promotore di violenza, questi pazzi non vengano contati.

    Se uno squilibrato della Lega Nord inneggia apertamente al ritorno degli squadristi è perfettamente lecito. Se un blogger contesta, mediante l'uso di parole, l'azione di Governo e la sua discutibile moralità, allora è un terrorista.

    RispondiElimina
  4. Ieri mattina nella ridente cittadina di Treviso un mio collega dottorando è stato fermato e perquisito in mezzo alla strada senza alcun motivo. Grazie Gentilini...

    RispondiElimina
  5. Legionari e manipoli di prodi? Ma stiamo scherzando? Ma nessuno lo denuncia per apologia del Partito Fascista?!

    RispondiElimina
  6. Galatea si è già espressa autorevolmente in proposito.

    Ma ti va in mona, coion!

    RispondiElimina
  7. Per me possono anche restarci, sul Po.
    Siamo noi che vogliamo la secessione da loro.

    RispondiElimina
  8. E diamoglieli questi squadristi.
    Così magari si sparano tra di loro.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post