La cultura ai tempi della lega.

Lega Nord Anna Frank
Bleek

Questo post è stato pubblicato il 17 gennaio 2010 in ,,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

5 Responses to “La cultura ai tempi della lega.”

  1. Voi ci scherzate, ma qualche anno fa ho portato mia figlia a vedere il museo di Anna Frank ad Amsterdam. Tornata indietro ha raccontato quello che aveva visto in classe; siamo stati duramente attaccati dagli altri genitori per questa iniziativa "politica" che "faceva venire gli incubi agli altri bambini".

    RispondiElimina
  2. Politica? Quale mentecatto potrebbe mai definire politica una simile iniziativa?

    RispondiElimina
  3. Quelli della lega sono delle teste di cazzo. Questa non è politica: è la pura verità

    RispondiElimina
  4. Mi sembra giusto: Anna Frank, bambina ebrea (ma in realtà non praticante alcuna religione) che desiderava essere libera e diventare giornalista non è adatta... Melissa P. prodotto commercial-erotico, il cui diarietto similporno invece è consigliabile alle adolescenti...

    RispondiElimina
  5. CuLtura per veri bimbi padani:

    http://www.youtube.com/watch?v=BfUpGVH4AAU

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post