"Raddrizzare quello che va raddrizzato..."


Bei tempi quelli nei quali alla peggio rischiavi la cecità.



Grazie a Mauro Ross via Facebook

Questo post è stato pubblicato il 30 gennaio 2010 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

16 Responses to “"Raddrizzare quello che va raddrizzato..."”

  1. ma è veramente una cosa atroce questo spezzone di trasmissione.
    Altro che padre livio, ma questo chi è?
    Voce stentorea, parole da inquisitore, in sottofondo sembra quasi di sentire le catene e le urla dei condannati...
    Fa venire voglia di organizzare una pippa collettiva su fb.

    RispondiElimina
  2. A voler essere cattivi vi si potrebbero trovare infiniti spunti nelle parole del tizio...

    RispondiElimina
  3. "Apriti ad un sacerdote e comincia la tua battaglia" è emblematica

    uh uh uh

    RispondiElimina
  4. "Droga giovanile"? O_o

    Pensavo fossero ben altra cosa le droghe

    RispondiElimina
  5. Perchè, loro come fanno?

    A già, i bambini...

    RispondiElimina
  6. se si masturbassero un po' di piu' forse ci sarebbe qualche bambino con problemi in meno ora in giro....

    RispondiElimina
  7. si consiglia l'acolto dei Prophilax ad alto volume:

    http://www.youtube.com/watch?v=kqWPLlRCm48&feature=related

    PS" PARENTAL ADVISORY EXPLICIT LIRYCS

    RispondiElimina
  8. che roba triste....
    dov'è scritto che cristo si scagliava contro la masturbazione?
    è talmente triste che non vale neanche la pena di aggiungere altro...

    RispondiElimina
  9. I drogati sono quelli di radio Maria

    NESSUN DANNO, NESSUN PECCATO, la masturbazione non fa male a nessuno, i preti pedofili sì

    RispondiElimina
  10. Madonna! non sapevo di essere un drogato...
    che tipo di condanna rischio?
    Ancora non ho capito se si può definire "uso personale" oppure se si colloca sotto la voce "sterminio di massa"?

    RispondiElimina
  11. 1) che bello, allora mi "plagio" almeno tre volte la settimana??? WOW!... 2) ma quando mai Gesù Cristo ha condannato la masturbazione? In quale passo? Ancora con la storia di Onan (che significa altro...)??? 3) Vi segnalo il libro "Storia della masturbazione": ben fatto. Ecco, capirete che la Chiesa è rimasta indietro di circa 200 anni... 4) infine: ci consiglia di andare a farci seguire dai sacerdoti? Ottima idea, così almeno faremo solo atti impuri, anzi li subiremo, ma almeno non ci masturbiamo...! Non aspettano altro, andiamo??? Dario

    RispondiElimina
  12. Dai, ragazzi, era rivolto sì ai giovani, ma ai preti... non ce la fanno più neanche i venditori di fazzoletti ai semafori, troppa richiesta da parte delle giovani tuniche... mr.pippa

    RispondiElimina
  13. Incredibile quante SEGHE mentali si faccia certa gente per evitare una pippa...

    RispondiElimina
  14. I membri del club "Masturbazione? No, grazie" sanno che Hitler era dalla loro parte, sessuofobico e represso (tanto che sperimentò il sesso per la prima volta a 40 anni con la propria nipote 20enne)?

    RispondiElimina
  15. Masturbatori anonimi:

    "Ciao a tutti, mi chiamo Sleeper e sono dipendente dalla masturbazione!"

    "Ciao Sleeper!"

    RispondiElimina
  16. Dal tono di voce sembra che mentre parla si stia masturbando...

    Sta ancora lottando!

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post