Caffè nero bollente

Pare che in un bar di Spilimbergo, in provincia di Pordenone, il caffè costi dieci centesimi di più se a ordinarlo è una persona di colore.
Considerando che a Treviso, nel 2003, il caffè agli immigrati lo mettevano 2 euro, c'è di che essere ottimisti: nel nordest il problema del razzismo è decisamente in via di risoluzione.

Questo post è stato pubblicato il 08 aprile 2010 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

11 Responses to “Caffè nero bollente”

  1. Veramente non si tratta di nordest, ma di estremo oriente: il gestore del bar è un cinese

    RispondiElimina
  2. piuttosto singolare che il barista friulano sia in realtà cinese

    RispondiElimina
  3. Ah ah ah,l' ennesima figura di cacca di chi vuole a tutti i costi gettare fango sulla Lega.
    Andè a' laurà, pelandrùn!

    RispondiElimina
  4. Ho parlato di nordest, e non di Lega (hai la coda di paglia, ultimo anonimo?), non avendo neppure messo la parola nei tag. Ho parlato di razzismo e nordest, e lo confermo: se il barista era cinese il razzismo è forse meno grave? Si sarà adeguato anche lui, che ha tre soldi in tasca più degli altri, alle usanze locali.

    RispondiElimina
  5. I cinesi che a Prato hanno impiantato le industrie tessili dell'orrore non si sono adeguati alla Toscana, ma hanno risciacquato in Arno le loro usanze.
    Non sappiamo dove il barista cinese abbia imparato il trucco dei 10 centesimi.

    RispondiElimina
  6. Chi va con lo zoppo impara a zoppicare?
    2°anonimo, scrivi in italiano, sarebbe gentile da parte tua..sai gentilezza,cortesia …conosci vero?

    RispondiElimina
  7. Dubito fortemente che un simpatizzante della Lega - come il nostro anonimo parrebbe essere - sappia distinguere tra un furbo e un deficiente.

    RispondiElimina
  8. Bisogna capirlo,l'amico della Lega che ha postato poco piu' su.
    Senza il monopolio del razzismo,in Italia,che cosa rimane della Lega?
    ...
    ...
    ...beh,niente.

    RispondiElimina
  9. Leghisti persone di merda. Sempre e comunque. Persone oscenamente schifose.

    Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! Schifo! [...]

    RispondiElimina
  10. essì, è noto che c'è bisogno di trapiantarli al nordest, ai cinesi, per farli diventare razzisti. al mondo sono noti per la loro apertura culturale

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post