Una parola buona per tutti

Monsignor Giacomo Babini, Vescovo Emerito di Grosseto, si supera prima sugli anglicani:

La Chiesa deve chiedere perdono? E per cosa? Penso che sia ora di dire basta. Di perdono ne abbiamo chiesti troppi e lo facciamo anche alla messa tutti i santi giorni. Pensino a farlo gli anglicani, tanto che molti di loro hanno deciso di passare al cattolicesimo, ora mi auguro che non ci imbarchiamo una bella dose di gay.
poi sull'olocausto:
Non crediate che Hitler fosse solo pazzo. La verità è che il furore criminale nazista si scatenò per gli eccessi e le malversazioni economiche degli ebrei che strozzarono l'economia tedesca. Una tanto veemente reazione si deve anche a questo, la Germania era stanca delle angherie di chi praticava tassi di interesse da usura.
e infine sugli omosessuali:
Bisogna trattare coloro che solo hanno tendenze omosessuali con delicatezza e senza infierire, con misericordia. Ma accettino serenamente la loro croce e la malattia con santa rassegnazione. Altri invece praticano l'omosessualità e persino se ne vantano. A loro dico che persino gli animali rispettano l'ordine della natura e loro no, da questo punto di vista meglio la regolarità degli animali.
Tutto chiaro. Ora, assodato che gli ebrei se la andarono a cercare, che gli anglicani sono una massa di pervertiti e che i gay sono peggio degli animali, mancano solo un paio di equilibrati pareri anche sugli zingari, sui comunisti e sui negri.
Coraggio, Monsignore, pendiamo dalle Sue labbra.

Questo post è stato pubblicato il 09 aprile 2010 in ,,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

27 Responses to “Una parola buona per tutti”

  1. Perché non sa quello che fanno gli animali... spero che il monsignore dia un'occhiata ai Green Porno di Isabella Rossellini... magari facessimo quello che fanno gli animali! Ci si divertirebbe di più... ;-)

    http://marraiafura.com/green-porno-i-corti-di-isabella-rossellini-sulle-abitudini-sessuali-degli-animali/

    RispondiElimina
  2. Cazzarola oh, non sapevo che Nino Manfredi fosse cosi'.....Percche' e' lui nella foto, no?...

    lol

    RispondiElimina
  3. ma questo lo ha mai letto il Vangelo?
    E' spaventoso che un individuo del genere abbia il titolo di "pastore di anime".

    sono disgustato

    RispondiElimina
  4. La verità è questa,è inutile ipocritamente far credere che esista un falso buonismo,gli ebrei sono in eterno conflitto con qualcuno,gli anglicani sono fedeli di comodo.i gay sono purtroppo dei malati o deiporci viziati.

    RispondiElimina
  5. Mio nonno buonanima diceva sempre che passare per quel che si e' e' un momentino.

    RispondiElimina
  6. Insomma, la Germania poteva fare una legge che ponesse un tetto agli interessi bancari invece di mettere su una guerra mondiale.

    RispondiElimina
  7. non avra' letto il vangelo ma ha letto benissimo la bibbia. il livello di violenza pare il medesimo.

    RispondiElimina
  8. Segnalo questo interessante articolo de "Il fatto quotidiano" di ieri:
    http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2468188&yy=2010&mm=04&dd=08&title=condannato_per_pedofilia_il_pr

    RispondiElimina
  9. E' questo il pensiero del vaticano? Commenti (censure mi augurerei!!) da parte di Ratzinger, Bertone, Bagnasco o dal portavoce d'oltre tevere? Da parte mia una sola affermazione: questo lurido individuo non è degno di essere parte della comunità cui ha fatto spesso riferimento Gesù Cristo.

    RispondiElimina
  10. "mancano solo un paio di equilibrati pareri anche sugli zingari, sui comunisti e sui negri."

    nell'elenco ti sei dimenticato le donne, soprattutto quelle che abortiscono. Perche' l'emerito sulle donne che lavorano (e quindi non sono buone mogli ne' madri...) ne ha gia' dette parecchie!

    Fri

    RispondiElimina
  11. che lo dica ai bambini inchiap....

    RispondiElimina
  12. altro che Emerito Vescovo di Grosseto, questo è un Emerito Coglione!

    RispondiElimina
  13. altro che Emerito Vescovo di Grosseto, questo è un Emerito Coglione!

    RispondiElimina
  14. MA CHI L'HA DETTO?
    COME FACCIO A SAPERE CHE E'VERO?
    SI ESAGERA SOLO PERCHE' NON E' POSSIBILE UN RISCONTRO IMMEDIATO E TU SEI NEMICO DELLA DEMOCRAZIA E GRAZIE A TE SI FINIRA' COL NON POTERE PIU' CREDERE A NIENTE.
    SEI PROPRIO BRAVO.
    SICURAMENTE QUALUNQUISTA E SERVO DELLA MASSONERIA.

    RispondiElimina
  15. Io davvero non ce ce la faccio più. Che possano tutti implodere, se esistesse davvero una giustizia divina a queste persone dovrebbe ritorcersi la lingua e dovrebbero iniziare a parlare una lingua incomprensibile a chiunque.

    Ma in Italia l'importante è non diffamare il Papa e Berlusconi, per il resto si può tirar m*rda su tutto e tutti, soprattutto se si è dipendenti del Papa e Berlusconi appunto.

    RispondiElimina
  16. Più che pendere dalle sue labbra, io ho avuto un crollo mascellare.

    Mi preoccupano due cose: che sempre più spesso mi crolla la mascella e che è pieno di gente a cui non crolla la mascella.

    Ma cosa significa "regolarità degli animali"? Sarò tarda ma proprio non ci arrivo. non trovo il nesso.

    Trovo fenomenale quest'altro passo dell'articolo:
    Darebbe i sacramenti ad un gay conclamato?: " la comunione certo no.Per il funerale se dovessimo applicare il diritto canonico direi di no, ma alcune volte i parenti ti chiedono l'impossibile e pretendono una chiesa che lavora a gettone. [..]"

    Ci credo, non si paga mica direttamente per ricevere l'ostia. anzi "il corpo di Cristo". ..cannibali..

    Slotin

    RispondiElimina
  17. A vederlo bene sembra proprio Don Zauker!!
    http://www.donzauker.it/

    RispondiElimina
  18. il prete ha espresso in maniera sincera quello che pensava, contestare e condannare il pensiero degli altri in maniera antidemocratica non è giusto. Sui gay può avere anche ragione, e così sugli ebrei, sugli anglicani ha torto marcio, visto che la chiesa cattolica è piena di pedofili omosessuali. A proposito,qualcuno non avrà notato che l'accanimento della chiesa contro gli omosessuali è in contrasto con il numero dei preti finocchi? che non sia una concorrenza sleale? Comunque i crimini contro l'umanità fatti dalle religioni in generale e dalla nostra in particolare meriterebbero un nuova Norimberga. Gli stai dovrebbero processare quelle religioni che hanno commesso crimini contro l'umanità, come il Cattolicesimo, il giudaismo, il buddismo, l'islamismo. La religione è nociva quando uccide e violenta l'essere umano, e questo lo hanno fatto quasi tutte le religioni compreso l'induismo. Ergo non bisogna confondere il sentimento religioso con i preti e la messa. Ogni persona a modo suo ha un suo sentimento religioso, e non dovrebbe essere costretta a credere in cose che sono delle favolette.

    RispondiElimina
  19. Ha perfettamente ragione l'anonimo di cui sopra, gli stati dovrebbero processare e rendere illegali quelle religioni che violentano l'essere umano, che vivono sull'ipocrisia. Ormai le religioni non possono fare più la morale agli altri, se la facciano piuttosto a se stesse.

    RispondiElimina
  20. Ma far aprire un dizionario della lingua italiana a questi decerebrati per fargli vedere cosa significhi la parola Natura no eh?

    RispondiElimina
  21. Io ho il sospetto che quest'uomo (?) sia seriamente malato. Una di quelle forme di demenza che ti portano ad esternare i pensieri reconditi che (nel suo caso purtroppo) hai. Nessuna persona minimamente lucida si esprimerebbe in questi termini, se non altro per un calcolo di pura convenienza. E nessuna persona normale (men che meno se si ispira a principi cristiani) ragionerebbe così.
    Resta solo la domanda: che aspettano a rimuoverlo dalle sue funzioni e ad affidarlo ad un istituto di cure?

    RispondiElimina
  22. Prendo spunto dal commento di anonimo che dice "contestare e condannare il pensiero degli altri in maniera antidemocratica non è giusto". Se questa persona non fosse un prete anonimo avrebbe ragione; purtroppo è un prete. Tutti coloro che si dicono cattolici ritengono che i preti abbiano ricevuto con il sacramento dell'ordine sacerdotale un potere particolare; quello di aprire e chiudere le porte della vita eterna. Ergo i cattolici ritengono che quello che dice un prete (un vescovo, in questo caso) abbia il potere di influenzare la loro vita eterna. Finché questo stato di cose non cambierà (e dovremmo tutti impegnarci per farlo cambiare) un prete non può permettersi di dire queste cose, che tra l'altro sono in palese contraddizione con quanto riportato nei testi sacri cui dice di ispirarsi.

    RispondiElimina
  23. Ma questo sarebbe un cardinale? Questo è un DELINQUENTE.

    RispondiElimina
  24. Malati mentali. Gravi e pericolosi.

    RispondiElimina
  25. COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO DI RADICALI MAREMMA E SEL GROSSETO
    http://radicalimaremma.blogspot.com/2010/04/lex-vescovo-continua-rilasciare.html


    Vittorio Romolini

    RispondiElimina
  26. ma lo sa quell'essere, perchè di chiamarlo uomo non ce la faccio proprio, che la "regolaritá degli animali" spesso e volentieri é una tendenza "omosessuale"???

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post