Generatore automatico di attacchi di Berlusconi a Fini

CLICCA QUA PER GENERARE UN NUOVO ATTACCO!

Questo post è stato pubblicato il 23 aprile 2010 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

29 Responses to “Generatore automatico di attacchi di Berlusconi a Fini”

  1. grandinetti, non mi faccia l´antidemocratico, se c´è la gente che gli fanno ridere ancora ´ste cose li lasci a divertirsi fra di loro e venga via, su

    RispondiElimina
  2. Il modo migliore per iniziare il fine settimana (e fuori piove, porca troia!!)
    Ciao

    RispondiElimina
  3. urca vedo un gran brulicare di grammatica tra i commenti :D

    RispondiElimina
  4. I generatori automatici sono rigeneranti, ma per favore che commenti sono questi? E chi è 'sto Grandinetti?
    Vi volevo mettere un "commento" sul giuoco delle ombre per via i quei gesti e quelle facce all'Auditorium, ma mi sa che non è il caso.
    Bravo come sempre Metilparaben e compagnia!
    Non mi firmo questa volta, non mi firmo più, io che ho sempre sottoscritto tutto.

    RispondiElimina
  5. Variazioni sul tema:

    Allora, Gianfranco, parliamoci chiaro: sono venuto da te martedì, e davanti a Licio Gelli mi hai detto: punto primo, mi sono pentito di avere collaborato alla tua Loggia massonica P2; punto secondo: voglio fare un gruppo diviso. Queste cose diciamocele tra noi, facciamo il Piano di Rinascita Democratica , ma tu al Piano di Rinascita Democratica non hai mai voluto partecipare, visto che non hai partecipato nemmeno, per essere super partes alla festa del Gran Maestro D'Italia! Se vuoi fare queste eversioni ti accogliamo a casa di Cicchitto: ma le fai da uomo politico nel partito della P2 e non da Presidente della mia camera sul lettone di Putin!

    RispondiElimina
  6. La politica parla di riforme, la gente di pane, pasta e bollette!

    Stipendi dimezzati dall'euro e fermi da 15 anni. Prezzi al consumo fuori da ogni controllo: dalla benzina, alla casa, alla salute, ai beni di prima necessità, ecc, ecc. Banche sempre più avide:
    se metti i soldi nelle loro casse gli interessi sono prossimi allo zero e le spese di gestione mangiano il capitale; se, al contrario, è il cittadino a chiedere un prestito allora la musica cambia e i tassi sono prossimi allo 'strozzinaggio'! Stato sempre più avaro con i 'piccoli risparmiatori': il rendimento dei B.O.T. è sceso ai minimi storici, gli interessi che elargisce il Tesoro servono a malapena a coprire bolli e tasse. Risultato: il reddito disponibile per le famiglie nel quarto trimestre 2009 è calato del 2,8% rispetto a un anno prima. Lo comunica l'Istat che precisa come si tratti della riduzione più significativa dal 1999, inizio delle serie storiche. Nel quarto trimestre del 2009 la propensione al risparmio delle famiglie e' stata pari al 14,0%, come nel trimestre precedente. La riduzione rispetto al corrispondente periodo del 2008 e' stata pari a 0,7 punti percentuali. "Nell'ultimo trimestre del 2009 la spesa delle famiglie si e' ridotta dell'1,9%. Inoltre, il potere di acquisto delle famiglie (cioe' il reddito disponibile delle famiglie in termini reali) e' diminuito dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e del 2,6% rispetto a quello corrispondente". L'Istat precisa che "il settore delle famiglie comprende le famiglie consumatrici, le famiglie produttrici (imprese individuali, societa' semplici fino a cinque addetti e liberi professionisti) e le istituzioni senza scopo di lucro al servizio delle famiglie. Pertanto, il risparmio ed il reddito disponibile lordo delle famiglie sono influenzati dai risultati economici delle piccole imprese mentre la spesa per consumi finali delle famiglie include anche i beni e servizi offerti, gratuitamente o a prezzi non significativi, dalle istituzioni senza scopo di lucro al servizio delle famiglie". E' proseguita poi la flessione del tasso di investimento delle famiglie che nel quarto trimestre 2009 si e' attestato all'8,8%, -0,2% in meno rispetto al trimestre precedente, risentendo di una riduzione degli investimenti (-2,2%) molto superiore a quella del reddito disponibile (-0,2%). Nel quarto trimestre 2009 il tasso di investimento delle famiglie si e' ridotto dello 0,7% rispetto allo stesso periodo del 2008.

    RispondiElimina
  7. "...ti accogliamo a gambe splancate..."
    come sei superbamente tranchant....

    ma ieri sera eri tra il pubblico di annozero?

    RispondiElimina
  8. infatti ho pensato "se è lui magari riesce a suggerire un paio di battute a miss occhi spalancati che, a parte la lezioncina imparata a memoria, non sa più dove attaccarsi"

    RispondiElimina
  9. ahahahahahaha bellissimo, il puttaniere mascherato !!!

    RispondiElimina
  10. @Silvietta: dubito che miss occhi spalancati avrebbe accettato le mie battute...

    RispondiElimina
  11. Allora, Gianfranco, parliamoci chiaro: sono venuto da te martedì, e davanti a Brenda e Nathalie mi hai detto: punto primo, mi sono pentito di avere collaborato a fondare Milano 2; punto secondo: voglio fare un gruppo "amici di Sandokan" su Facebook. Queste cose diciamocele tra noi, facciamo le serate con gli scissionisti, ma tu alle serate con gli scissionisti non hai mai voluto partecipare, visto che non hai partecipato nemmeno, per essere super partes, alla sagra dei nani da giardino! Se vuoi fare queste intercettazioni ti accogliamo a fucilate : ma le fai da uomo politico nel partito e non da Presidente della Figc!

    RispondiElimina
  12. in effetti hai i capelli troppo spettinati perchè possa darti retta....
    ma non trovi che era meglio quando faceva i calendari??? ora è diventata un essere a metà strada tra la signorina Rottermeier e una scopa di legno...

    RispondiElimina
  13. La Carfagna che non e` stupida, sa di essere inadeguata al ruolo che ricopre. Per questo quando e` in pubblico e` sempre tesissima. Basterrebe un interlocutore un po cattivello per farla crollare e farle fare una figura pessima. D'altrode stiamo parlando della stessa persona che non sapeva che il referendum monarchia repubblica fu a suffragio universale.

    RispondiElimina
  14. Allora, Gianfranco, parliamoci chiaro: sono venuto da te martedì, e davanti a Grandinetti mi hai detto: punto primo, mi sono pentito di avere collaborato a fondare i blog a favore di berlusconi che un attimo prima erano a favore dei terremotati; punto secondo: voglio fare un gruppo con Beppe Grillo. Queste cose diciamocele tra noi, facciamo i party col Trota, ma tu ai party col Trota non hai mai voluto partecipare, visto che non hai partecipato nemmeno, per essere super partes, ai comizi di Borghezio! Se vuoi fare queste leggi ad personam ti accogliamo con Ghedini: ma le fai da uomo politico nel partito e non da Toga Rossa!

    RispondiElimina
  15. Dopo un po' di (esilaranti) refresh è sbucato fuori "ti accogliamo a culo puzzone".
    Lo trovo sublime.

    RispondiElimina
  16. stasera a tvsette sul rai1 parleranno del caso Carlo Parlanti un italiano in carcere in America accusato ingiustamente di stupro dalla ex compagna per vendetta, sta scontando 8 anni in un carcere progettato per 2000 persone e che ne ospita 7000 (?.
    Nessuno si interessa seriamente al suo caso assurdo.

    RispondiElimina
  17. Troppo divertente!!!!!!.....
    buona notte a tutti.

    RispondiElimina
  18. Allora, Gianfranco, parliamoci chiaro: sono venuto da te martedì, e davanti a Napo Orso Capo mi hai detto: punto primo, mi sono pentito di avere collaborato a fondare i Rolling Stones; punto secondo: voglio fare un gruppo musicale diviso. Queste cose diciamocele tra noi, facciamo le partite a tresette col morto, ma tu alle partite a tresette col morto non hai mai voluto partecipare, visto che non hai partecipato nemmeno, per essere super partes, alla mostra canina dell'agro pontino! Se vuoi fare queste estorsioni ti accogliamo a calci in culo: ma le fai da uomo politico nel partito e non da Presidente dell'Agenzia delle Entrate!

    RispondiElimina
  19. dai è una diavoleria unica, ci son 7 combinazioni se va bene e son abbastanza pietose

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post