Respinta omofoba

Il potere dell'agitatore è di rendersi stupido quanto i suoi ascoltatori, in modo che questi credano di essere intelligenti come lui. (Karl Kraus)

Penso che l'omosessualità sia moralmente sbagliata, ma da qua a dire che la città respinge i gay ce ne passa. Se dovessimo respingere tutti i peccatori, la città rimarrebbe vuota. (Rocco Buttiglione)

Questo post è stato pubblicato il 13 agosto 2007 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

8 Responses to “Respinta omofoba”

  1. Il giorno che finalmente qualcuno lo beccherà a novanta su una scrivania con un orso dalla stazza di big jim alle spalle, sarò una donna felice.

    Perchè succederà, fidatevi.

    RispondiElimina
  2. @leilani

    Immagino già le scuse...

    "Non avevo idea che l'uomo alle mie spalle stesse indulgendo alle sue sordide voglie deviate. In ogni caso sento di aver pienamente rispettato i sacri dettami amorosamente consigliati dalla Chiesa Cristiana Cattolica Apostolica Romana."

    hehehehehehe....

    RispondiElimina
  3. Ah beh, certo, nessuna incongruenza... :D

    In ogni caso, se fossi in lui, per essere sicuro di essermi mondato la coscienza intingerei il pene nell'acqua ragia... così, giusto per espiare da buon cristiano anche le colpe commesse in potenza...

    RispondiElimina
  4. @leilani-> sarà un gran giorno.

    @darkzero-> :-D

    @il libertario-> ovviamente, sì.

    @leilani-> ahahahahah.

    RispondiElimina
  5. Cara Leilani, complimenti per la tua raffinatezza! Non ce che dire, tralascio ogni commento! Ma secondo voi chiunque pensa che l'omosessualità sia un comportamento sbagliato deve per forza essere uno che si fa sodomizzare? Questo modo di parlare è decisamente offensivo, ed anche poco democratico, per caso vi sentite in diritto di offendere chi non la pensa come voi? Solo trenta-quarant'anni fa quasi tutti sugli omosessuali la pensavano come Buttiglione vi rendete conto?

    RispondiElimina
  6. Forse anche i sessantottini pensavano male degli omosessuali, per loro il proibito proibire valeva solo per il sesso con le donne. E si viveva nel 1970 o giù di lì.

    RispondiElimina
  7. E' offensivo solo se consideri offensivo fare sesso con persone del tuo stesso sesso. Io ne faccio, quindi come potrebbe essere un'offesa?

    Offensivo semmai è sentirmi dare della pedofila o della zoofila ogni due giorni. Quello non ti scandalizza? Non lo trovi poco democratico? Ah no? Devo dire che lo immagninavo...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post