Vota per il "Banalino d'Oro" dell'estate 2007

E' estate; fra un po' ci ritroveremo tutti in montagna o sotto l'ombrellone, vicino a persone nuove: come intavolare una conversazione? Per venire incontro ai problemi dei nostri lettori, Galatea e io abbiamo pensato di fornire, a blog unificati, un rapido e facile prontuario di frasi banali da riciclare in qualsiasi momento della giornata, con gente di qualsiasi estrazione sociale e/o credo politico. E già che c'eravamo, ci siamo detti: perché non farne anche un sondaggio? Così, tanto per vedere qual è il luogo comune che andrà per la maggiore in questo torrido agosto. Alla frase più votata sarà assegnato il premio "Banalino d'Oro 2007"; una sorta di Ambrogino d'Oro, ma con il vantaggio che non te lo consegna la Moratti Che dire? Conversate, conversate, conversate. E, naturalmente, votate, votate, votate!

Create polls and vote for free. dPolls.com

Questo post è stato pubblicato il 08 agosto 2007 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

10 Responses to “Vota per il "Banalino d'Oro" dell'estate 2007”

  1. Come sempre, la scelta è stata ardua... Alla fine, ho optato per l'eutanasia della nonna: è una stronzata che purtroppo ho sentito dire da molti, e mostra pienamente come certa gente non sembri capace di concepire che anche chi non condivide la loro fede sia un essere umano e non un mostro...

    RispondiElimina
  2. Nooo! Ma come si fa a decidere??

    Ai quarti di finale sono arrivati
    - Fini, comunque, è una persona seria.
    - Pannella ha fatto tante battaglie sacrosante, ma con 'sta mania dei referendum ha proprio rotto.
    - Dimmi quello che ti pare, ma D'Alema è un grande stratega politico
    e ho dovuto per onestà votare quest'ultima... perché è la mia, lo confesso!

    (ma scusa, "La legalizzazione dell'eutanasia legittima l'omicidio della nonna per l'eredità" te l'ho ispirata io?)

    RispondiElimina
  3. ferrara ferrara!

    sabina guzzanti da gad lerner la ricordate?

    http://it.youtube.com/watch?v=-tQ9XxpkN7Q

    ricordo di aver guardato la trasmissione e di averne tratto un impagabile effetto catartico.

    RispondiElimina
  4. o ho finito per votare "Papa Ratzinger è un grande teologo"...

    Ma è stata una battaglia ardua e durissima...

    RispondiElimina
  5. quella dei diritti degli omosessuali, è sulla bocca di tutti :P

    RispondiElimina
  6. Il luogo comune di questa estate è l'ennesima "buona ragione" per picchiare i trans. Se prima episodi del genere si associavano a razzismi cumulati, quest'estate non servono giustificazioni.
    Saluti, miei cari

    1ps

    RispondiElimina
  7. Ottima scelta. Manca "Bisognerebbe ridurre il numero dei parlamentari".

    RispondiElimina
  8. Vogliamo cogliere l'occasione per fare un giretto ?
    7 gennaio 1960 : per bocca del cardinale Ottaviani l'Osservatore Romano disapprova il dialogo dei democristiani con i socialisti, che definisce : " novelli anticristi " ( ecco le radici criastiane di Bagnasco )

    10 Febbraio 1960 : Il film di Fellini, La Dolce vita, viene definito dall'Osservatore Romano uno strumento che infanga ed oltraggia la città di Roma e la cristianità. ( e quelle di Militia Christi )

    18 Maggio 1960 :L'oseservatore romano intima ai politici cattolici "di sottomettersi al giudizio dell'autorità ecclesiastica" ( quando si dice che sotto Razzy non c'è niente di nuovo )

    20 Maggio 1960 : Al Festival di Cannes La Dolce Vita vince la Palma D ' oro . ( congiura anticlericale internazionale )

    7 Luglio 1970 : il governo Tambroni, in carica coi voti del MSI, spara sui dimostranti a Reggio Emilia : 5 morti e centinaia di feriti si registrano in molte città d ' Italia.

    La tentazione di Votare Fini è stata grande, ma per rispetto a Capezzone, ho ceduto al fascinoso
    Razzy.

    scusate se ho abusato del vostro spazio.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post