Contagio e pregiudizio

In una sua dichiarazione odierna sull'AIDS, Il Papa ha affermato, tra l'altro, che «tra i pregiudizi che ostacolano o limitano un aiuto efficace alle vittime di malattie infettive c'è l'atteggiamento di indifferenza e persino di esclusione e rigetto nei loro confronti, che emerge a volte nella società del benessere», aggiungendo che sarebbe opportuno dedicarsi «alla promozione di condizioni di vita che frenino l'insorgere e l'espandersi delle malattie infettive». E' appena il caso di sottolineare che entrambe le istanze espresse dal Santo Padre potrebbero essere soddisfatte promuovendo l'uso del preservativo: una misura semplice, che consentirebbe a Ratzinger di dedicarsi ad altre (e più sincere) preoccupazioni.

Questo post è stato pubblicato il 24 novembre 2006. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

Scrivi un commento

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post