Intrufolarsi

Nel corso del XXVI Convegno nazionale dei Centri di aiuto alla vita il prof. Pardi, primario della Mangiagalli di Milano (la prima clinica ad effettuare aborti in Italia e quella dove se ne praticano di più ogni anno), ha annunciato che il Centro di aiuto alla vita sarà ospitato all’interno del reparto di Ivg, e che tutti i medici , prima di eseguire l’intervento, suggeriranno alle donne di incontrare gli operatori del Cav per tentare di rimuovere le cause dell’aborto. Il Garzanti Online propone, per la voce intrufolarsi, la seguente definizione: v. rifl.: introdursi di soppiatto o indebitamente: i ladri si sono intrufolati di notte nella villa; intrufolarsi tra gli invitati | (fig.) intromettersi. A me sembra che le due condizioni, “di soppiatto” e “indebitamente”, siano entrambe rispettate: credo di avere cercato la parola giusta.

Questo post è stato pubblicato il 29 novembre 2006. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Intrufolarsi”

  1. Siete riusciti a costringermi a creare un openid, complimenti, non è facile... e mi sono anche scordata cosa volevo dire

    RispondiElimina
  2. Me ne sono ricordata... vi chiedo per favore di non approvare il mio primo commento, così limitiamo lo spam.
    Era la frase "rimuovere le cause dell'aborto" ad avermi colpito.
    Vuol dire che alle donne che prima dell'assunzione hanno firmato una lettera di dimissioni in bianco daranno un altro lavoro?
    E a quelle che non hanno il coraggio di portare avanti quello che è stato frutto di una violenza sessuale? No, non sono sicura di volere una risposta.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post