Combinazioni letali

Diritti e doveri delle persone stabilmente conviventi (DICO)

Articolo 5, comma 1: Ciascun convivente può designare l’altro quale suo rappresentante (…) in caso di malattia che comporta incapacità di intendere e volere, al fine di concorrere alle decisioni in materia di salute, nei limiti previsti dalle disposizioni vigenti (…).

Articolo 11, comma 1: Trascorsi nove anni dall’inizio della convivenza, il convivente concorre alla successione legittima dell’altro convivente (…).

Scena:

  • Mario e Gianna convivono da otto anni e mezzo.

  • Mario è vittima di una malattia o di un incidente, va in coma e l’unico modo per tenerlo in vita sarebbe attaccarlo a un respiratore artificiale.

  • Gianna sa che Mario, se fosse cosciente, rifiuterebbe la terapia.

  • Gianna, designata da Mario quale sua rappresentante, deve decidere il da farsi insieme ai medici.

  • Gianna si sente davvero a proprio agio.

Grazie, grazie davvero.

Questo post è stato pubblicato il 09 febbraio 2007 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

3 Responses to “Combinazioni letali”

  1. Complimenti per il blog e per il post.Io convivo da quasi 5 anni .La mia ragazza studia e lavora ,io lavoro:perchè non avere gli stessi diritti di una coppia sposata?Infine ti invito a visitare il mio blog http://newsfuturama.blogspot.com/ ciao

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post