Tutto (ma proprio tutto) ma spia no


Pagato 100 sterline a settimana. La nipote Alessandra: ora mio nonno è diventato un traditore. Ma fatemi il piacere.
Eh no, questa volta mi schiero dalla parte di Alessandra.
Infangare così la memoria di un criminale non è affatto carino.

Questo post è stato pubblicato il 15 ottobre 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “Tutto (ma proprio tutto) ma spia no”

  1. Non so se fu una spia ma è notiro che Curchill scrisse diverse lettere a Mussolini per persuaderlo ad allearsi con lui.

    RispondiElimina
  2. Ho pensato la stessa cosa stamattina.
    Grande Bleek!
    Chissà come starà soffrendo il povero Dell'Utri...

    RispondiElimina
  3. Sopratutto si starà chiedendo:
    perché io non ne sapevo nulla?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post