Abiezione di coscienza

La pillola del giorno dopo è acquistabile solo in farmacia, dietro presentazione di ricetta medica; compito del medico è prescriverla, compito del farmacista venderla: con l’obbligo di fare lo scontrino, e con il diritto di cambiare mestiere se la cosa non gli garba.
Con buona pace di Pedrizzi.

Questo post è stato pubblicato il 14 gennaio 2007 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Abiezione di coscienza”

  1. Mica facile trovare un medico che la prescriva. Mi è capitato di doverlo cercare dopo mezzanotte e al Policlinico di Milano mi è stato risposto che non ci sarebbe stato nessuno prima delle 8 della mattina successiva.

    RispondiElimina
  2. Eppure non è la prima volta che leggo della difficoltà di avere una pillola del giorno dopo.
    Ma solo io sono stata fortunata ad averla subito, quando l'ho chiesta? Oppure la mia sola fortuna è stata di vivere, in quel periodo, in una regione rossa?

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post