Censura strumentale

Il Corriere di oggi rivela che «Il traffico d’organi passa anche dal Web».
Bella scoperta, aggiungo io: esiste ancora qualcosa che non passa dal web?
Adesso i soliti proibizionisti si stracceranno le vesti, invocando una volta di più la censura di internet: e confondendo, come sempre, il problema con lo strumento.
Come se per combattere i sequestri qualcuno proponesse di impedire di usare i telefoni con cui viene chiesto il riscatto.

Questo post è stato pubblicato il 09 gennaio 2007 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

Scrivi un commento

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post