Anonima querele

Il solito cuor di leone che non si firma mi scrive nei commenti al mio ultimo post sui preti pedofili:

Comunque tutte queste diffamazioni anche se sono ragazzate andrebbero segnalate a chi di dovere. Ti confesso che sto seriamente valutando se farlo. Qualcuno dovrà pur tutelare il buon nome degli uomini di buona volontà.
Caro amico anonimo, ti invito a segnalare pure a chi di dovere che su questo blog si diffamano i preti sostenendo che la pedofilia, nella loro categoria, è un comportamento decisamente ricorrente. Già che ci sei, mostra alle autorità competenti anche questo post, così capiscono quante stronzate dico. Mi raccomando, fammi sapere com'è andata.

Questo post è stato pubblicato il 23 ottobre 2008 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

5 Responses to “Anonima querele”

  1. In realtà è il commento dell'anonimo a non essere un gesto tanto carino: una minaccia simile non rientra esattamente nella prassi di uno scambio di opinioni ed idee, per quanto aspro. Un goffo tentativo di intimidazione che non gli fa onore, oltretutto a fronte dell' inoppugnabilità delle tue tesi.


    saluti e complimenti per il blog

    Alessandro

    RispondiElimina
  2. Commento OT:
    hahahahahhahahaha leggetevi questa:
    il cardinale Lanza di Montezemolo, esponente della Santa Sede: "Certe intromissioni negli affari interni della Chiesa ci stanno venendo a noia"
    http://iltempo.ilsole24ore.com/interni_esteri/2008/10/24/943153-rodolfo_lorenzoni_israele_contro_frase.shtml

    RispondiElimina
  3. Tu sei un genio del male Ale.

    Alfonso

    RispondiElimina
  4. Elle
    "Pedopornografia, tra gli indagati un segretario comunale e operatori di culto" (sotto il link all'articolo)
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_792783887.html

    OPERATORI DI CULTO CATTOLICO??? MA CHI CXXXO SONO GLI OPERATORI DI CULTO? Fino a questo momento non ho trovato una sola testata che abbia avuto la capacità (o il coraggio?) di seguire le 5 regole fondamentali per riportare correttamente una notizia: CHI, Cosa, Dove, Quando e Perchè. Ordunque, gli operatori di culto CHI sono se non i PRETI PEDOFILI? Cari miei, questo solo potete e dovete scrivere a lettere cubitali: PRETI PEDOFILI.

    RispondiElimina
  5. Anonimo ma a chi pensi di fare paura?? Il tuo problema (e di quello delle persone come te) è che credete di poter chiudere la bocca a chiunque e quindi di nascondere la verità.. ma per fortuna il pensiero di nessuno può essere spento nè cancellato.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post