Testamento clandestino

Ecco, adesso sono proprio curioso di vedere se i catechisti che blaterano dalla mattina alla sera del diritto alla vita e si oppongono alla sospensione delle terapie per Eluana Englaro faranno fuoco e fiamme anche per gli immigrati. Attendo fiducioso.

Questo post è stato pubblicato il 08 gennaio 2009 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

5 Responses to “Testamento clandestino”

  1. Le palle, Ale, loro amano i cadaveri, mica gliene frega niente dei vivi...

    RispondiElimina
  2. che si mettano contro il partito del "Cavaliere Papale" Maroni?? :-D

    RispondiElimina
  3. Se hai un po' di onestà intellettuale dovresti aver notato che in questo paese del cazzo se c'è qualcuno che aiuta gli immigrati, clandestini o no, sono le associazioni cattoliche. Un po' di adesione alla realtà non guasta.

    RispondiElimina
  4. Sig. Anonimo, prima di tirare in ballo argomenti forse troppo arditi per lei (l'onestà intellettuale), dovrebbe fare un sano esercizio di lettura e comprensione di un testo.
    Potrebbe iniziare anche da questo post, cimentandosi con una parafrasi: le posso assicurare che, impegnandosi, potrà migliorare le sue capacità.

    RispondiElimina
  5. Gentile anonimo, al posto suo io lascerei stare l'onestà intellettuale. Se la chiesa cattolica ne avesse una porzione almeno minima, non avrebbe sostenuto tutti i governi di destra (razzisti e xenofobi) d'europa, dalla Polonia all'Italia. Le gerarchie vaticane hanno espresso un'esplicita e irrituale soddisfazione quando è andato al potere il governo berlusconi III. Ed è un governo pieno di razzisti della peggior specie.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post