Aprire bocca e dare fiato

Il presidente del gruppo UDC alla Camera Volonté non smentisce la sua fama di implacabile inquisitore: a suo dire la decisione di IKEA di non commercializzare il presepe nei suoi punti vendita spianerebbe “la strada all’estremismo islamico”. Se il principio fosse condivisibile, non dovremmo ritenere che la decisione da parte della SPCK Bookshops di bandire il Corano dai propri negozi possa preludere ad una nuova crociata? Mi auguro che il buon Volonté, tra l’altro protagonista di una sconcertante dichiarazione anche sulla vicenda di Piero Welby, voglia occuparsi, per il futuro, di argomenti sui quali sia in grado di dispensare opinioni meno grottesche. Ammesso, naturalmente, che tali argomenti esistano

Questo post è stato pubblicato il 04 dicembre 2006. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

Scrivi un commento

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post