Lontano

Lontano, ero con te quando tuo padre entrò nell’ombra e ti lasciò il suo addio. (Eugenio Montale)

«Matteo non era gay. Ne sono sicuro, gli piacevano le ragazze e quando alla televisione ne compariva una particolarmente attraente mi diceva “Papà, hai visto che bella ragazza?”. Davvero, mi creda, non era gay. Ci tengo a ribadirlo. E, seppure mi senta di ringraziare chi ci sta vicino in questi terribili momenti, vorrei invitare tutte le associazioni gay a non organizzare manifestazioni o grandi discorsi per mio figlio. Perché è stato tutto un terribile e tragico equivoco».

Questo post è stato pubblicato il 11 aprile 2007 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

12 Responses to “Lontano”

  1. Quando dico che i parenti bisognerebbe poterli scegliere sulla base di affinità...non scherzo.

    RispondiElimina
  2. Te & Bleek vi siete proprio trovati :-)

    RispondiElimina
  3. Credo di essere fortunata ad avere la mia mamma che mi regala i ritagli di Eva Longoria presi dalle sue riviste per farmeli appendere in camera...

    RispondiElimina
  4. @Bleek-> c'è poco da scherzare, qua...

    @Petit Julie-> credo di sì. E' un periodo di (ri)trovamenti, questo. Mi prendo la libertà di pensare che Bleek non sia l'unico.

    @Leilani-> mi viene questa cosa qua: "Ciò che misura la virtù di un uomo non sono gli sforzi, ma la normalità". (Blaise Pascal)

    RispondiElimina
  5. C'era da aspettarselo. Ma non cambia il problema. Chi dice che ci sono decine di adolescenti che si suicidano per i più svariati motivi e si buttano il problema dietro le spalle mi fanno rabbrividire...
    No, non ha alcuna importanza se marco era o no gay. Il problema, ancora una volta, non è lui, ma sono coloro che l'hanno spinto al suicidio...

    RispondiElimina
  6. Non ha importanza. Per questo la dichiarazione del padre è ancora più triste.

    RispondiElimina
  7. Triste, convengo.
    Chiunque dica il vero.

    RispondiElimina
  8. Anche io voglio (ri)trovare...
    Si può (ri)trovare senza ancora
    aver trovato?! :-(

    RispondiElimina
  9. Dichiarazione deprimente, quella del padre del ragazzo.Che fosse gay o meno non è la cosa importante. Piuttosto che preoccuparsi di fermare le associazioni gay, il genitore dovrebbe soffermarsi maggiormente a pensare al fatto di aver perso un figlio.
    Notte, Alessandro.

    RispondiElimina
  10. @sabrina-> Chiunque.

    @petit julie-> Si può, soprattutto senza.

    @Dyotana-> Meglio morto che frocio? Mah...notte.

    RispondiElimina
  11. Hey, non ho mai detto nè pensato niente del genere.

    RispondiElimina
  12. Ci mancherebbe, tu no.
    Ma il padre, forse, sì.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post