5 miliardi di anni di galera [di Kaizen Sose]

NOTIZIA DI OGGI: Aumenti delle multe, fino a 15 anni di reclusione per chi guida sotto l'effetto di alcool o droghe, tenendo bene a mente che fino a 21 anni il tasso alcolico consentito è pari a zero. TRADUZIONE: Bevo un sorso di vino a tavola e poi guido = condannato a 15 anni di carcere. … e la pena per un poliziotto che spara ad un tifoso (che dorme) tenendo le gambe larghe per prendere meglio la mira quanto è, 5 miliardi di anni?

Questo post è stato pubblicato il 26 marzo 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

14 Responses to “5 miliardi di anni di galera [di Kaizen Sose]”

  1. Bello. Così uno che guida perfettamente lucido e concentrato, ma che un paio di settimane prima si era fatto una vacanza ad Amsterdam si becca 15 anni di galera.
    E passi per la peccaminosa Amsterdam: se vado a mangiare una buona fiorentina, con un (1) bicchiere di chianti, esco dal locale e finisco in galera, senza passare dal via.
    Tanto loro hanno l'auto blù con l'autista... loro possono!

    RispondiElimina
  2. la cosa tragicomica è pensare alle recenti notizie sulla scarsità di denaro di alcune forze dell'ordine. si leggeva di volanti con l'assicurazione scaduta, da revisionare o addirittura che non potevano essere utilizzate perché non c'erano i soldi per il carburante.

    per far funzionare meglio la legge, la cosa migliore sarebbe poterla applicare ed avere più presenza di forze dell'ordine sulle strade.

    ma per fare questo servono i soldi (quelli che sprecano costantemente).

    al contrario, aumentando le pene, puoi continuare a non tirare fuori un euro per ripristinare la situazione delle forze dell'ordine, ma in compenso, racimoli tanti soldi in più grazie alle multe maggiorate, ad esempio.

    quindi, queste riforme, siamo proprio sicuri che servano per aumentare la sicurezza? io non ne sono sicuro per nulla…

    RispondiElimina
  3. Se dopo questa sera non vedrete miei post (badate che sento i vostri hurra!) per i prossimi due decenni, saprete il perché...

    RispondiElimina
  4. solo l'ennesimo provvedimento spot, solo che questo ce lo mette nel culo, alla grande!

    RispondiElimina
  5. No, i poliziotti li promuovono (vedi G8 di genova).
    Ciao, Carlo!

    RispondiElimina
  6. scusate ma se io (è un io generico) ho bevuto un bicchiere di vino e se mi fermano rischio 15 anni di galera, quando vedo la paletta della polizia spingo sull'acceleratore e col cavolo che mi fermo. mi metto a correre mettendo a repentaglio la vita di un sacco di gente, è questo che vogliono? 15 anni, e intanto tanzi fa i muffin...

    RispondiElimina
  7. 15 anni ve li beccate se ammazzate più persone guidando ubriachi, non per il semplice fatto di aver bevuto un (1) bicchiere di vino. Per favore, non fate i populisti anche voi, bastano quelli che ci governano.

    RispondiElimina
  8. Le avevano gia inasprite di recente, le sanzioni: la repressione stile 'punirne uno per educarne cento' non funziona, sopratutto se i controlli sono occasionali o mirati a fare spettacolo, tipo le 'retate' fatte da Giovanardi nel veronese.
    Sarei curioso di verificare quanti deggli incidenti stradali sono causati da alterazione psicofisica del conducente o da semplice ignoranza delle norme più elementari del codice della strada: a me capita tutte le mattine di vedere almeno il 60% dei conducenti che parla al cellulare senza auricolare, con la sigaretta accesa nell'altra mano, e il gionale aperto sul sedile del passeggero, che sbirciano di frequente.
    Una mattina ne ho visto uno che, mentre guidava(!), leggeva il giornale aperto sul volante.
    Per non parlare di quelli (li ho visti di persona) che guidano con il cane sulle ginocchia...

    Lorenzo

    RispondiElimina
  9. Ecco. Poi, per me che sono pure della Lazio...

    RispondiElimina
  10. e se mi fermano e io nell'attesa mangio un bel cioccolatino al liquore che mi fanno? brrr

    RispondiElimina
  11. 15 anni di pena massima a chi _causa la morte di piu' persone_ dopo aver guidato sotto l'effetto di stupefacenti.

    Ho evidenziato la cosa perche' forse per chi ha pubblicato l'articolo e' una differenza poco significativa.

    RispondiElimina
  12. @ Anonimo. è evidente che si tratta di una provocazione. Certo che fa differenza e non è poco significativa, ma resta il fatto. 15 anni!?!? di carcere!?! ma stiamo scherzando? ti sembra una pena che ha un senso di proporzione rieducativa con il fatto commesso?

    a me sembra francamente populista una legge che serve solo a sembrare "duri e puri".

    RispondiElimina
  13. Kaizen, fammi capire: uno si sballa di brutto, prende la macchina, travolge e uccide tre pedoni o quattro automobilisti (fai tu) e trovi che dargli 15 anni sia eccessivo. Perché? Non trovi che mettersi al volante in certe condizioni sia un aggravante? Chi l'ha detto che la pena deve essere solo rieducativa? Sei sicuro che il diritto penale italiano la veda così? Che la maggioranza dei penalisti la veda così? Come si decide quanto tempo ci vuole per essere rieducati? E se non si è rieducati (come tutti quegli stronzi che ammazzano qualcuno in un incidente e poi viene fuori che gli avevano sospeso la patente giá un paio di volte)? Si resta in galera a vita, se non ci si rieduca? Spiegami, per favore, vorrei capire.
    Ale

    RispondiElimina
  14. Quello - poveraccio - non era un tifoso che dormiva. Aveva appena finito una bella rissa a tifosi di altra squadra. Facciamo informazione corretta. Mi spiace, Alessandro, ma i tifosi della Lazio sono dei belli fascistoni. Tu escluso, ovviamente...

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post