Le vite degli altri /1

E noi, come sempre, guardiamo dal buco della serratura. Per leggere la versione ufficiale, cliccare qua.

Questo post è stato pubblicato il 18 marzo 2009 in ,,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “Le vite degli altri /1”

  1. Vorrei emigrare ma il mio orgoglio mi impone di essere pubblicamente esiliato

    RispondiElimina
  2. come per il divorzio e l'aborto ci arriveremo pure noi...tra vent'anni,ma ci arriveremo...
    mirko

    RispondiElimina
  3. Ah, Mirko...sei ottimista. Io credo che finchè non ci libereremo di una certa classe politica (da entrambi i lati), non ne verremo a capo. E parlo di classe politica, perchè tutto dipende da loro: i preti non fanno che il loro "mestiere"...per quanto squallido!

    RispondiElimina
  4. volevo aggiungere per rimarcare la distanza siderale con il resto del mondo evoluto che in Belgio, la fecondazione assistita tra due donne che vogliono avere un figlio nè GRATIS, la paga dallo stato, perchè considerate non fertili.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post