Preti con le gonne

Il sito dell'UAAR, come sempre ricchissimo di spunti interessanti, segnala che l’arcivescovo di Parigi, André Vingt-Trois, si è aggiudicato il premio "Macho dell'anno" assegnato dal movimento femminista Chiennes de Garde. La dichiarazione che è valsa al prelato il prestigioso titolo è la seguente:

Le plus difficile, c'est d'avoir des femmes qui soient formées. Le tout n'est pas d'avoir une jupe, c'est d'avoir quelque chose dans la tête.
che in italiano suona più o meno così:
La cosa più difficile è avere donne che siano formate. L’essenziale non è indossare una gonna, è avere qualcosa nella testa.
Trattandosi di un prete, sarebbe appena il caso di aggiungere: appunto.

Questo post è stato pubblicato il 10 marzo 2009 in ,,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

2 Responses to “Preti con le gonne”

  1. Devo dire che ormai non gli riesce nemmeno di accorgersi di cadere nel ridicolo neppure quando stanno per morirci affogati

    RispondiElimina
  2. Un altro esempio di invidia della vagina.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post