Sei gradi di separazione

Oggi, durante una conversazione con un'amica, mi è tornato in mente il film "Sei gradi di separazione", nel quale veniva enunciata (e dimostrata) una singolare teoria: per collegare due persone qualsiasi, chiunque esse siano, basta una media di sei gradi di parentela.
Guidando da casa verso studio mi chiedevo se la stessa regola fosse valida anche per i blog, sostituendo la parentela con i link elencati nelle blogroll; così, appena arrivato, ho preso uno dei miei post e ho provato a verificare quanti passaggi fossero necessari, navigando di blog in blog, per trovare un post che si occupasse dello stesso argomento esprimento un'opinione diametralmente opposta dalla mia.

Questo è il testo che ho prelevato da un post del mio blog:

«Nel caso specifico, Rivera ha chiesto al Vaticano come sia possibile che a Welby siano stati negati i funerali religiosi, i quali invece sono stati accordati senza alcuna difficoltà a sanguinari dittatori della risma di Pinochet; trovo che la domanda, ancorché espressa attraverso il filtro della satira, contenga un dubbio decisamente serio e tutt’altro che trascurabile (peraltro condiviso da una buona parte della comunità dei credenti); dubbio che, per un motivo o per l’altro, i vertici vaticani si sono sempre rifiutati di fugare in modo chiaro».
Questi sono i passaggi che ho seguito, navigando rigorosamente nelle blogroll:
  1. Metilparaben
  2. Inyqua
  3. Grendel
  4. Daw
  5. A look to the right
  6. Santo Sepolcro
Nell'ultimo blog ho pescato da un post la seguente affermazione:
«Ancora una volta la Chiesa viene insultatata, attaccata, dileggiata. Ormai anche semisconosciuti pseudocomici, in cerca di visione e pubblicità, si permettono di parlare di cose che non conoscono, volendo impartire lezioni di Teologia in casa d'altri. E come non pensarla in totale unione con l' Osservatore Romano di oggi che titola:"I vili attacchi al Papa. Anche questo è terrorismo"».
La teoria dei sei gradi di separazione, a quanto pare, funziona anche da queste parti.
Voi vi chiederete: ma a che serve tutta questa pippa? Cosa crede di aver dimostrato, 'sto scemo?
Niente, dico io.
Ma chi ha detto che le cose sono interessanti solo se portano da qualche parte?

Questo post è stato pubblicato il 17 maggio 2007 in . Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

12 Responses to “Sei gradi di separazione”

  1. Ma dai! santosepolcro,o vandeaitaliana o standstarbars...non è manco da prendere in considerazione: è un povero spirito...con la fissazione di 'inyqua'....:-)))
    Occupiamoci di cose serie, va'....

    RispondiElimina
  2. Secondo me è tutta colpa di Inyqua.... :-)

    Bell'esperimento, ma ti è riuscito per via del 5...

    RispondiElimina
  3. Sono incuriosito...
    ma i link successivi li hai presi dai blog? Cioè il 6 lo hai preso dal 5, il 5 dal 4 etc?

    Se sì, come credo, allora è "colpa" mia, perchè il 5, che hai preso da me, l'ho inserito giusto ieri... :-)

    daw

    RispondiElimina
  4. Quella dei 6 gradi di separazione è una teoria scientifica dimostrata e continuamente dimostrabile, solo che non parla di parentele ma semplicemente di "contatti per conoscenza". Piccolo esempio:
    1 - IO sono amico di
    2 - LUCARIELLO, il nuovo cantante degli
    3 - ALMAMEGRETTA, che hanno collaborato spesso con i
    4 - MASSIVE ATTACK, che hanno fatto un brano con
    5 - MADONNA, la quale praticamente conosce
    6 - TUTTO IL MONDO!
    Ecco, in 6 gradi sono arrivato dappertutto. Il casino è convincere Lucariello a farmi avere il numero di Madonna...

    RispondiElimina
  5. Il termine "parentela" è abbastanza inquietante :)))
    Buona giornata v.

    RispondiElimina
  6. Azz io sono messo male:
    1. Conosco mio fratello
    2. mio fratello conosce Cacciari
    3. Cacciari conosce Rutelli
    4. Rutelli conosce D'Alema
    5. D'Alema conosce Condoleeza Rice
    6. Condoleeza Rice conosce Bush!!!!
    :(( devo cercarmi un bodyguard?
    (aiuto)

    RispondiElimina
  7. @inyqua-> be', quattro risate ogni tanto...

    @daw-> involontaria tempestività... ;-)

    @finazio-> provato con la corruzione?

    @v.-> lo è. ma siamo nel momento delle famiglie, o no?

    @marino-> imperialista!

    RispondiElimina
  8. Se la tua teoria è giusta, vorrei farti presente che allora vi sono solo sei gradi di separazione tra te e Mastella...vedi tu!

    RispondiElimina
  9. Vedo che hai scoperto il delirante Vandeano :D
    Stupende le sue esternazioni sulla musica del diavolo e gli stratagemmi di satana per concupire la gioventù...

    (OT - ma mi è arrivato un tuo messaggio vuoto, che successe? O_O)

    RispondiElimina
  10. @bleek-> chissà se la cosa vale anche con la Binetti...

    @leilani-> successe che mi sfuggì, involontariamente, allorché tentavo di sistemare la rubrica. Spero non ti abbia arrecato disturbo.

    RispondiElimina
  11. Più che sei gradi di parentela direi estraneità totale.
    Buona domenica.

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post