La ragione non porta candidati

Ieri la Consulta ha bocciato il limite dei tre embrioni: non poteva stracciare la legge in toto, altrimenti è probabile che l’avrebbe fatto. I radicali sono stati i promotori del referendum abrogativo della legge 40, e gli unici ad accompagnare le coppie nel realizzare il loro desiderio di avere un figlio attraverso il Soccorso Civile. A giugno si terranno le elezioni europee, ma nessuno ha ancora chiamato i Radicali per le candidature. Partito Democratico, sei disposto a rischiare la cancellazione dei Radicali non solo nelle tue liste, ma anche in Italia? Significherebbe una bella deriva teocratica, in un paese dove a difendere i diritti delle persone sono rimasti i giudici (e i partiti estromessi dal gioco “democratico”).

Questo post è stato pubblicato il 02 aprile 2009 in ,. Puoi seguire i commenti a questo post attraverso il feed RSS 2.0. o se vuoi lasciare un commnento.

4 Responses to “La ragione non porta candidati”

  1. Dubito. Non è una dote che appartiene alla cosiddetta sinistra italiana quella della lungimiranza. Devono probabilmente raschiare ancora di più sul fondo del barile prima di mollare gli squallidi intrighi interni e mettersi a far politica.

    RispondiElimina
  2. Mi è piaciuto il commento di Bondi

    RispondiElimina
  3. Ma il PD non è quello con gli esponenti dell'opus dei e di comunione e liberazione nelle proprie file?
    E vi aspettate che diano il benvenuto ai Radicali?
    Voglio un partito laico, laico per davvero!

    RispondiElimina
  4. E' difficile in Italia nasca uno partito laico.. perche' ahime' non viviamo in uno stato laico con una tradizione di pensiero laica. E' un dato di fatto.

    Cheers!

    Silvia

    RispondiElimina

Poll

Powered by Blogger.

Popular Posts

Followers

Blog Archive

Subscribe

Labels

Random Post